Bentornato. Accedi all'area riservata







Non ti ricordi i dati di accesso?Recupera i tuoi dati

Crea il tuo account

2 SHARES

Marketing emozionale per Paglieri Profumi: Te.D.-Teatro d’Impresa® ha messo in scena il prodotto!

21/09/2010 27660 lettori
5 minuti

 

 

 

 

 

 

Obiettivo di marketing raggiunto per Paglieri Profumi che per presentare le novità del prodotto in maniera interattiva creando coinvolgimento e partecipazione ha scelto Te.D.-Teatro d’Impresa® - www.teatroimpresa.it - per un intervento da inserire all’interno del Meeting 2010 con la forza vendita svoltosi il 2 settembre 2010 nella splendida location toscana del Castello del Nero a Tavarnelle Val di Pesa (Firenze).

Il progetto ha coinvolto 30 partecipanti ed ha visto impegnati un’autrice teatrale e regista e 3 formattori TeD esperti di tecniche di improvvisazione teatrale.
 
Sono state preventivamente raccolte informazioni con i responsabili di Paglieri Profumi per conoscere la realtà aziendale e individuare i ‘temi’ che poi sono stati proposti ai partecipanti durante il meeting attraversouna scena su misura, rappresentata da attori professionisti, per presentare l’efficacia e i pregi del prodotto, il nuovo restyling grafico, le nuove profumazioni e i nuovi espositori, il prezzo, le differenze con il prodotto concorrente e il punto di vista dei consumatori.
 
Attraverso i dialoghi i partecipanti sono stati coinvolti mediante alcune domande, poste dagli stessi attori, per esempio: “Voi cosa direste?” – “Come potreste rispondere a tale obiezione?” ecc.
 
Dopo la rappresentazione i partecipanti sono stati stimolati, singolarmente o in piccoli gruppi, a raccontare alcuni aneddoti realmente accaduti su temi particolarmente sentiti e preventivamente decisi con i responsabili. La condivisione dei vissuti ha creato automaticamente integrazione, coinvolgimento, buon umore, quindi ha permesso di affrontare anche alcuni problemi o criticità emerse in un’ottica positiva e costruttiva.
 
Dopo il racconto di ogni aneddoto i formattori hanno gestito domande e chiarimenti per improvvisare le storie nella maniera più efficace. Infine gli aneddoti sono stati messi in scena.
 
 
Alessandra Nardim, Product Manager Innovation di Paglieri Profumi, è stata intervistata per un feedback sull’evento:
 
Quali erano i bisogni e gli obiettivi che vi hanno portato a scegliere un intervento di Teatro d’Impresa all’interno del vostro evento?
Portare un nuovo modo di esporre e comunicare il lancio di prodotti alla nostra forza vendita e cercare un coinvolgimento maggiore al fine di arrivare ad un vero happening.
 
Quali temi avete voluto sottolineare e comunicare?
Le difficoltà quotidiane che riscontrano i nostri consumatori davanti allo scaffale nella scelta dei prodotti, le problematiche esistenti negli attuali packaging verso le nuove soluzioni, la difficoltà che la forza vendita ha nel giustificare le scelte di marketing.
 
Quanto ha ritenuto utile ed efficace questo strumento di comunicazione d’impresa per coinvolgere la forza vendita sui temi relativi al prodotto? Le vostre aspettative sono state soddisfatte?
L’ho trovato molto efficace e molto divertente. Abbiamo parlato dei problemi veri sul nostro mercato in maniera molto più leggera ed in questo modo non ci sono state accuse come “la colpa è vostra o è la mia “. Siamo riuscite a dare una visione diversa di come affrontare certi problemi. E sicuramente è stato elevato il livello di attenzione che porta ad una raccolta più efficace di informazioni.
 
Quale feedback ha avuto dai partecipanti in relazione al loro apprezzamento, coinvolgimento emotivo, partecipazione e motivazione?

Tante volte quando partecipo ad una “discussione” il mio contributo è più di ascolto che di intervento, ma non per questo non gradisco e non raccolgo. Credo che anche in questo caso ho potuto notare poca partecipazione da parte dei nostri venditori (forse l’emozione, vergogna), ma con un feedback da parte loro molto positivo. Hanno gradito l’innovazione di presentazione e il poter rivedersi in alcune situazioni è stato di grande divertimento. 

Il nostro obiettivo di marketing è stato raggiunto.

 

 
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari

La mia postazione comunicativa ha le coordinate geografiche di Firenze, dove sono nata nel 1963.

Sono responsabile comunicazione e contenuti web di Te.D.-Teatro d'Impresa - www.teatroimpresa.it (servizi di consulenza, formazione e comunicazione aziendale con l'arte teatrale).

Su "SMARTIME", e-zine mensile di intrattenimento e cultura libera su "Il Fatto Quotidiano" online, sezione "Terza Pagina", curo le rubriche "Possibilita'" (percorsi e concorsi per sviluppare ed esprimere i propri talenti artistici o professionali) e "Piccoli".

Sul web magazine "BAZAR", mensile di cultura e intrattenimento", ho curato dal 2006 al 2009 due rubriche riguardanti "Architetture & Design: forme che si esprimono" e "Corsi: possibilita' senza margini".

Su GenitoriMagazine, nuova e-zine di informazione per famiglie e neogenitori edita da BabyConsumers, collaboro in Redazione con articoli in "Primo piano" e curo la rubrica "Divertiamoci insieme". www.genitorimagazine.it

Sono socia e autrice del Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile, www.gruppoletteraturagiovanile.it, associazione culturale no-profit per la promozione e la diffusione della lettura e del libro per lo sviluppo, fin dalla tenera eta', di personalita' libere.