Bentornato. Accedi all'area riservata







Non ti ricordi i dati di accesso?Recupera i tuoi dati

Crea il tuo account

2 SHARES

Drake, i Salesiani e il Digital Asset Management

19/01/2010 31443 lettori
5 minuti

Centinaia di migliaia di immagini, filmati e oggetti multimediali da gestire, condividere e su cui collaborare per la realizzazione di progetti di comunicazione.
 
Non sono i numeri di un'agenzia di stampa ma quelli delle Missioni Don Bosco che oggi utilizzano anche il web per la loro rete di benefiche opere missionarie a favore delle popolazioni più diseredate.
 
Per far conoscere le loro attività, i Salesiani usano tutti i mezzi: dalla stampa alla Tv sul web, senza disdegnare i Social Network, come Facebook e YouTube, dove sono stati immessi efficaci, nonchè premiati, video virali.

Per gestire l’archivio iconografico Drake, partner ventennale per le attività di ICT dei Salesiani in tutto il mondo, ha installato la piattaforma di Digital Asset Management Celum, un sistema per la gestione condivisa del patrimonio digitale, una piattaforma già operativa con oltre 70.000 oggetti, anche se è previsto il caricamento dell'intero patrimonio digitale, una mole di dati che si arricchisce di continuo, così come crescono le missioni e le opere di carità dei Salesiani di Don Bosco.

Tutto gestito via web è integrabile con le piattaforme di office automation; rilevante la possibilità di gestire oggetti tramite un link, in modo da non sovraccaricare le e-mail con copie di oggetti multimediali, molto pesanti in trasmissione dove non sono disponibili linee ad alta velocità.

 

Per informazioni:

Roberto Marsicano
Roberto Marsicano

Sono nato a Taranto per caso, sono stato portato a Napoli a sei mesi, oggi vivo a Milano e domani chissà!
Ho una Laurea in Scienze Politiche ma mi sono trovato per caso nel settore ICT dove ho fatto il CIO fino al 2000.
Con il nuovo secolo ho cambiato strada verso la consulenza che poi, di occasione in occasione mi ha portato al marketing e alla comunicazione.