Bentornato. Accedi all'area riservata







Non ti ricordi i dati di accesso?Recupera i tuoi dati

Crea il tuo account

2 SHARES

Spotbuster cattura lo spot della nuova Nissan Micra.

07/11/2007 38372 lettori
4 minuti

Spotbuster cattura lo spot della nuova Nissan Micra.

Bentrovati con una nuova cattura proveniente dal settore automobilistico: lo spot della nuova Nissan Micra. Lo spot televisivo vede una giovane donna alla guida della sua Micra, che affronta i suoi numerosi impegni destreggiandosi da un capo all’altro della città grazie al potere straordinario della sua auto. La Micra si fa letteralmente in quattro,
duplicandosi per rispondere alle diverse esigenze della sua conduttrice e così appuntamenti di lavoro, palestra, pranzi, vengono puntualmente rispettati. In pratica ogni volta che occorre, l’auto si replica davanti a sé e corre via in direzione opposta. La tecnica del multi frame evidenzia le diverse situazioni in cui la donna riesce a trovarsi contemporaneamente.

Quando la donna giunge a destinazione tutte le duplicazioni si ricompongono
nell’unica Micra.

L’ACCUSA
La situazione descritta nello spot ricorda quelle viste in altri filmati pubblicitari di automobili, in cui la macchina si trasforma è diventa qualcosa di straordinario. Questo tipo di paradosso comunicativo basato sulla “trasformazione” ha stancato. Cosa diversa sarebbe quella di cercare altre situazioni paradossali, ma vedere le automobili che si modificano come robot non attira più l’attenzione e non veicola più il messaggio centrale.

LA DIFESA
Lo spot mira a comunicare che le dotazioni tecnologiche dell’auto aiutano a vivere meglio, come recita il claim “Più tecnologia per vivere meglio.” L’idea creativa esprime il potere dell’auto di rispondere alle molteplici esigenze dell’utilizzatore, con immediatezza e semplicità. Le immagini sono ben argomentate e la trasformazione non è paragonabile a quelle già viste in altre pubblicità di automobili, anche perché qui c’è solo un’auto che si moltiplica per andare nella direzione dei desideri di chi la guida.

LA SENTENZA
La nuova Micra è una city car che si rivolge principalmente alle donne, con un design rinnovato, connessione bluetooth, lettore MP3, sensori di parcheggio e limitatore di velocità. Tutto questo viene messo in evidenza nello spot, che vede il prodotto al centro della scena. Forse la creatività ricorda le varie situzioni trasformer viste nelle pubblicità delle automobili, ma credo che non si possa criticarne la pertinenza strategica.
Inoltre il filmato è chiaro, con una produzione curata nei particolari.

Giudizio positivo e appuntamento alla prossima cattura.

 

Gianfranco Virardi
Gianfranco Virardi
Blogger | Mobile Application Developer

Gianfranco Virardi è un Copywriter al lavoro dal 1992.

Laureato in Economia e Commercio, specializzato in marketing strategico e vincitore di una borsa di studi in Tecnica Pubblicitaria presso lo IED. Ha lavorato per molto tempo come freelance e come consulente di comunicazione per agenzie e aziende leader a livello internazionale.
E’ docente di "Scrittura Creativa" e "Tecnica Pubblicitaria" all’Accademia Nazionale di Comunicazione e Immagine di Roma, con l’alto patrocinio della TP, Associazione dei Tecnici Pubblicitari.


Da luglio 2003 ha creato la sua bottega creativa, lo studio GIANFRANCO VIRARDI, che collabora con agenzie e aziende internazionali.
Insieme ad altri autori, ha scritto il libro "SruMenti per Comunicare 1" edito da Comunicazione Italiana. Nel 2002 ha scritto il romanzo dedicato alla pubblicità "Coperte di parole", con lo stesso editore. Nel 2004 ha curato il volume “Fare Promozioni” edito da Buffetti. Nel 2006 ha curato il manuale della vendita "Siamo tutti venditori", divenuto in breve un autentico successo editoriale, edito da Lupetti.


Vive e lavora a Roma, dove almeno una volta la settimana prende la metropolitana per guardare e ascoltare le persone.