I brand e la giornata della celebrazione della donna (8 marzo)

Bertha Benz è la moglie e co-fondatrice, con Carl Benz, della Mercedes-Benz.
In occasione della festa della donna, la casa automobilistica ha deciso di celebrare Bertha e, con lei tutte le donne, ricordando che fu lei a fare quello che si potrebbe definire: il primo lungo viaggio della storia (106 km) in auto con i suoi due figli, a bordo di una  a Benz Patent-Motorwagen modello III. L'obiettivo era raggiungere Pforzheim, città natale di Bertha, partendo da Mannheim. Le ci vollero 12 ore. E lo fece, con determinazione, per dimostrare che l'invenzione del marito funzionava perfettamente.

Il film, girato con la regia di Sebastian Strasser, ha lo stile di un classico Western, con una protagonista molto forte e decisa a dimostrare l'importanza dell'invenzione di famiglia. Nel film si vedono le persone del villaggio divertite e spaventate da questa figura che viene definita "una strega".

Interessanti sono anche gli occhi della bambina che osserva la scena e che sembra trarre ispirazione dalla donna: probabilmente l'agenzia Antoni la userà per proseguire la storia. Sì perché questo sembra proprio essere un nuovo corso per la comunicazione di Mercedes-Benz, che così fa un altro passo per allontanarsi dall'immagine di un brand solo maschile.

Google invece ha celebrato la giornata internazionale della donna con l'immancabile Doodle 13 citazioni di donne importanti:  

Anche HBO ha rilasciato un film per la giornata: "Make a Little Trouble" -- uno spot ispirazionale che ha ripreso lo speech di Nora Ephron al Wellesley College nel 1996.

"HBO shows challenge people’s perception of how women should, or should not, act with their roster of fierce female characters. When thinking about the best way to tell this story, we came upon Nora Ephron's speech in the HBO documentary, Everything is Copy." ha detto Katie Bourgeois, senior art director at Mekanism, l'agenzia che ha ideato la campagna.

PayPal invece ha deciso di occuparsi del tema dal punto di vista "business" aderento all'iniziativa legata dall'hashtag #BalanceforBetter, ha invitato 5 CEOs e business leaders a condividere i loro insight su come creare un mondo con un miglior bilanciamento tra uomini e donne

 

 

Anche il Woman Tennis Association ha aderito a #balanceforbetter con questo video