ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
redazione di comunitàzione | altri suoi testi nel blog
Ecco un po' di chiarezza sul Crowdsourcing

da Wikipedia:

Il termine crowdsourcing (da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività[1]) è un neologismo che definisce un modello di business nel quale un’azienda o un’istituzione richiede lo sviluppo di un progetto, di un servizio o di un prodotto ad un insieme distribuito di persone non già organizzate in una comunità virtuale. Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.

 

 

 

per approfondimenti sui progetti di crowdsourcing vi rimandiamo al Crowdsourcing Network

  • La Wiki dedicata al crowdsourcing è un progetto di TheBlogTV
  • La Wiki, per definizione, è aperta ai contributi di tutti, purchè vengano rispettate le regole di impostazione delle voci, le voci non siano a carattere promozionale ed i progetti siano operativi ed effettivamente basati sul crowdsourcing
  • In questa wiki possono essere inserite quattro tipologie di voci, ovvero la voce "progetto", che fa riferimento ai progetti di crowdsourcing, la voce "organizzazione" che fa riferimento all'azienda che sviluppa il progetto. La terza voce invece è "protagonisti" e parla dei personaggi che sviluppano le idee ed i progetti, infine la quarta voce è "risorse" e riguarda il materiale più interessante presente in rete.
  • Le schede potranno essere inserite e modificate singolarmente da ogni utente, ma saranno vagliate ed ordinate dal team di Crowdsourcing Network.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitàzione - pubblicato il 15/05/2011 - permalink
crowdsourcing crowdsourcing video TheBlogTV il futuro del business


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Giuseppe Piacente | altri suoi testi nel blog
Il Player di Alessandro Righetti si assicura la raccolta pubblicitaria per uno dei siti italiani più amati nel settore Cinema/ Entertainment.

La raccolta adv online del portale EveryEye.it passa nelle mani di 20 Below Communication. La concessionaria dell'AD Alessandro Righetti si è aggiudicata la gestione pubblicitaria di uno dei siti di punta del settore Cinema/ Entertainment, arrivando per prima su un prodotto molto ambito dal mercato italiano. EveryEye.it è un sito di Entertainment fortemente orientato sul Gaming a cui si affianca un' aggiornatissima sezione Cinema. Una piattaforma completa ed indispensabile per tutti gli amanti del divertimento mediatico nel senso più esteso del temine che con news, anteprime, recensioni e video, tiene quotidianamente aggiornati i suoi utenti sulle ultimissime novità. Videogames e cinema, dunque, ma anche fumetti, Anime e serial TV: gli occhi di EveryEye.it sono puntati sul divertimento di ultima generazione in ogni sua forma. Punto di forza assoluto del sito, infatti, sono la qualità e la completezza di un network che, nonostante figuri su Facebook solo da pochi giorni, conta già più di 5000 fans. "Non c'è una formula particolare dietro al successo di EveryEye.it"- sostiene l'editore Domenico Panebianco- "L'unico segreto, se così si può definire, è la passione che accompagna il lavoro quotidiano di professionisti e collaboratori volto a fornire un prodotto che anticipi costantemente le esigenze dei suoi affezionati lettori, sulla scorta dei molteplici e sempre radicali cambiamenti che interessano il mondo dell'Entertainment". La forza di EveryEye.it risiede nella varietà e nella qualità dei contenuti, ma anche nel fatto che tali contenuti sono sempre conditi da teaser, trailer, classifiche e contest dedicati sempre nuovi. EveryEye, inoltre, è il primo portale di Entertainment che ha implementato un sistema rivoluzionario, chiamato Eyechievements, destinato ad aprire la strada ad un nuovo modo di interagire con l'utenza, che permette agli utenti di vincere videogames, gadget e servizi sbloccando degli obiettivi (o Eyepoints) sparsi per le pagine del sito. Questa enorme mole di dati non influisce minimamente sulla navigabilità del sito che si mantiene sempre su ottimi livelli grazie ad un design, sì, molto spettacolare e hi-tech oriented ma anche votato all'usabilità, merito di una clusterizzazione chiara e funzionale. Gli ultimi dati di traffico di EveryEye.it parlano di 8.435.000 PV/ mese e 702.100 UV/ mese: quanto basta per posizionare il sito nella categoria dei siti da 10 milioni PV. Ma il miglior biglietto da visita di EveryEye.it sono senza dubbio i dati di permanenza medi dell'utenza. Ciascun utente resta in media 6 minuti (12 PV per Utente) a navigare tra i contenuti del sito: un'enormità che certifica una fidelizzazione molto marcata del target di riferimento. L'acquisizione dell'adv online di EveryEye è il primo grande colpo di 20 Below (sito:http://www.20below.eu/index.php) per questo 2010. “Un anno che”, - assicurano Alessandro Righetti e Jose Luis Bello (nuovo responsabile Web di 20 Below), “dovrebbe permettere alla nostra concessionaria adv di rafforzare fin da subito la presenza nel mercato online. EveryEye rappresenta una grande opportunità, nonché il punto di partenza ideale per questo 2010. Il resto dipenderà da noi”. L'acquisizione di EveryEye, di fatto, raddoppia il numero di Utenti iscritti all'interno del Network della concessionaria.


VIA: pubblicitaitalia



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Giuseppe Piacente - pubblicato il 18/01/2010 - permalink
marketing comunicazione videogames cinema


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Stefano Dani | altri suoi testi nel blog
Per due giorni il mondo della Comunicazione si dà appuntamento a Bologna

Organizzato da CNA con il patrocinio della Camera di Commercio, il 19 e il 20 ottobre presso l'Area della Ricerca del CNR di via Gobetti a Bologna, la manifestazione prevede tre macro aree dedicate al mondo della Comunicazione: Tecnologie, Marketing/Advertising e Fumetto.
Obiettivi: nutrire al meglio l'immaginazione perfezionando le tecniche degli addetti ai lavori e rendere maggiormente consapevoli gli imprenditori della valenza di una buona Comunicazione per la crescita e l'affermazione del proprio business.

Il mondo della Comunicazione si dà appuntamento a Bologna, per la terza edizione di 4comm. Per il secondo anno consecutivo l’Area della Ricerca CNR, in via Gobetti 101 a Bologna, ospiterà domenica 19 e lunedì 20 ottobre la manifestazione ideata e organizzata da CNA Bologna – Unione Comunicazione e Terziario Avanzato - come grande importante momento di informazione/formazione e confronto su quelli che sono i trend, le problematiche e le innovazioni di un settore che rappresenta uno degli elementi fondamentali per la competitività e lo sviluppo di ogni business aziendale e che sempre più deve essere considerato come un rilevante fattore di crescita.
La kermesse bolognese lo scorso anno ha ottenuto oltre 500 adesioni tra i professionisti, attirando l’attenzione di alcuni dei maggiori network nazionali.
Giornalisti ed esperti di “testate” quali Italia Publisher, Comunicando, Spot and Web e MonitoR o di community 2.0 quali Clipscorner.net aiuteranno i partecipanti ad approfondire i temi trattati nelle tavole rotonde e nei convegni tra tecnologie e mercato.
L’edizione 2008 è stata organizzata in tre distinte macro aree: Tecnologia [4CommTECH], Marketing/Advertising [4CommADV] e Fumetto [4Comics].

[4CommTech]
Nello spazio 4comm "Tech", i seminari, i corsi, i dibattiti e le dimostrazioni verteranno, come nelle precedenti edizioni, su quelle che sono le nuove strade segnate dalle più recenti innovazioni nel mondo dell’hardware, del software e delle periferiche professionali applicate al mondo della comunicazione. Un vero e proprio “master applicativo” dedicato a creativi e specialisti della Comunicazione, pensato espressamente nell’ottica dell’aggiornamento professionale di elevato profilo: fotografi, videomaker, grafici, sviluppatori web, produttori di contenuti multimediali, service di prestampa e centri stampa avranno l’imbarazzo della scelta di fronte ad una vasta offerta di workshop e seminari completamente gratuiti.
Shooting, editing, compositing, ani­mation graphics, digital color matching, calibration, finishing, authoring, storaging, standards e delivery sono soltanto alcuni dei temi che verranno trattati con il contributo di partner prestigiosi e di market leader tra i quali Adobe Systems, Eizo, Intel, Matrox, Silvestri, 3G Electronics, Pegasoft ed Adcom con Panasonic, Sony, JVC, e Canon.
In questa edizione particolare risalto ed attenzione verrà dato anche al mondo della Fotografia che si fregerà dell’intervento di due noti fotografi: l'irlandese Neil Warner e l'italiano Davide Cerati. In quest’ambito, con il loro contributo, attraverso le immagini ed interagendo in fase di dibattito coi partecipanti, si cercherà di fare il punto sugli orientamenti seguiti alla rivoluzione digitale che ha attraversato il settore negli ultimi anni. Ci sarà poi la possibilità di incontrare Giuseppe Scozzi con il quale si dibatterà di mercato e prospettive della fotografia italiana ed europea.
Oltre alla Fotografia, nutrita e di sicuro interesse sarà la serie di approfondimenti tecnici per tutti gli operatori della creatività.
Parallelamente le zone Expo soddisferanno concretamente l’esigenza d’informazione degli operatori di settore: qui le aziende Partner metteranno in mostra le ultime e più innovative tecnologie, consentendo letteralmente agli utenti di toccare con mano i prodotti nel rispetto dello spirito di 4comm, un evento diverso dalle classiche “fiere” fatte per lo più di luci, show e prodotti dietro a teche di vetro. Tutto, ancora una volta, è stato pensato per offrire ai partecipanti una vera e propria esperienza altamente formativa: sotto l’ala di esperti, guru o testimonial d’eccezione i partecipanti verranno guidati alla scoperta delle più avanzate soluzioni per ogni fase del processo produttivo e distributivo del comparto Comunicazione.
[4Comics]
Come tradizione, l’edizione 2008 ospiterà anche lo spazio 4comics, dedicato al fumetto. Quest’anno gli appuntamenti organizzati al suo interno avranno come tema portante l’impiego del linguaggio del fumetto nella comunicazione, poiché i grandi gruppi si affidano sempre più spesso a questa forma d’arte o ai cartoon per emergere nei rispettivi mercati di riferimento.
Un importante intervento previsto dal cartellone sarà quello di Vincenzo Sarno di Kappa Edizioni, dedicato al fumetto giapponese che, arrivato in Italia da vari decenni, conta su un numero sempre crescente di appassionati. Al rapporto fra fumetto e comunicazione sarà dedicato anche l’intervento del semiologo Daniele Barbieri. La “forza” del comics viene, tra l’altro, riconosciuta sempre più spesso dal mondo delle istituzioni. Una importante testimonianza di questo trend sarà quella dell’Assessorato alla Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna, i cui responsabili della comunicazione stanno proponendo una campagna di prevenzione che sfrutta uno dei capolavori del fumetto nazionale: “la linea” di Osvaldo Cavandoli. Hamelin mostrerà come operazioni di co-marketing possano essere realizzate nell’ambito dell’ormai consolidato festival bolognese del fumetto BilBolBul. Jacopo Camagni racconterà il suo sbarco in America per occuparsi delle avventure di uno dei “comics” più amati: Spiderman alias l’Uomo Ragno.
[4CommADV]
Infine, chi opera mixando marketing e comunicazione potrà conoscere da vicino l’esperienza di alcune piccole e medie imprese bolognesi che, disponendo di risorse limitate, sono riuscite ad ottenere risultati eccellenti, sia a livello italiano che internazionale. A raccontare queste case history di successo saranno, solo per fare alcuni nomi, i titolari di Dismeco o It Frames (quest’ultima ha conquistato la fiducia di un colosso come Dolce e Gabbana per l’allestimento di alcuni importanti store in Asia). Una importante testimonianza sarà anche quella offerta dall’esperienza nel campo del design maturata dall’Accademia di Belle Arti. E tanti altri case history rappresentativi di come l'ingegno, la creatività ed un corretto utilizzo degli strumenti di comunicazione si trasformino in "carburante" per il business.

Per informazioni sul programma, le relative agende e l'iscrizione gratuita: http://www.4comm.it

Per contattare la segreteria organizzativa e lo Staff: info@4comm.it - tel: 051.299515 fax: 051.299295
 


VIA: Comitato organizzatore



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Stefano Dani - pubblicato il 26/09/2008 - permalink
evento comunicazione tecnologie advertising fumetto Adobe creatività CS4 video foto grafica visual design


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Alex Badalic | altri suoi testi nel blog
Un video (quasi) virale molto ben fatto per promuovere un advergame.

Lazy guy gets a lot of Money


VIA: AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Alex Badalic - pubblicato il 19/05/2008 - permalink
play with reactivity reactivity link video virale video virale advergame


Discussioni 0
Aggiungi un commento
daniele vinci | altri suoi testi nel blog
video divertente

Il video è tratto dalla serie Anadata+Ritorno ma sembra alquanto attuale...

 

 

 

 

 


VIA: youtube



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

daniele vinci - pubblicato il 15/04/2008 - permalink
video


Discussioni 4
Aggiungi un commento
Alex Badalic | altri suoi testi nel blog
Un deciso successo la prima settimana del network di marketing non convenzionale.

Marketing Non Convenzionale Vs Tradizionale - 2 [Viral Mktg]

E online da ieri sera il secondo dei video virali di Crazy Marketing Network il network fondato da Alex Badalic, Claudio Vaccaro, Camillo De Tullio e Leo De Nardis.

Interpretato da Filippo Giardina e Mauro Fratini di Non Rassegnata Stampa nelle vesti del maketing tradizionale e del marketing non convenzionale, il video è diretto, come anche gli altri da Luca Mobilio (lmobilio at inwind.it) per Socialware. Il seeding è stato realizzato da Viralavatar insieme ai 45 blogger di CNM.

Nei primi sette giorni dal lancio, il network ha ricevuto oltre 10.000 visite uniche, e il sito oltre 3.000, mentre il video è stato visto oltre 2.000 volte, piazzandosi tra quell preferiti della settimana su YouTube e finendo in home page su Wikio.

Ed è di ieri la notizia che Crazy Marketing Network ha trovato uno sponsor. Non posso ancora rivelarne l'identità, ma sono certo che per molti sarà una grossa, grossa sorpresa.

Presto altri video ed altre notizie


VIA: AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Alex Badalic - pubblicato il 10/04/2008 - permalink
crazy marketing network maketing tradizionale marketing non convenzionale marketing marketing non convenzionale vs tradizionale video virali viral mktg seeding viralavatar clyde.it dr_who socialware filippo giardina mauro fratini non rassegn


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Alex Badalic | altri suoi testi nel blog
Inaugurato l'aggregatore di feed per Crazy Marketing Network.

Crazy Marketing Network
al nastro di partenza


VIA: AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Alex Badalic - pubblicato il 31/03/2008 - permalink
crazy marketing network lancio ufficiale marketing non convenzionale marketing virale video


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Alex Badalic | altri suoi testi nel blog
Il documentario sui principali produttori di motociclette di The AV Club online su Discovery Channel.

The AV Club

Nel post di presentazione di The AV Club ho scritto che l'anno scorso Andy Cochrane e i suoi amici di The AV Club hanno fatto mezzo giro del mondo in cinque settimane per realizzare un servizio sulle motociclette, e in Italia si sono fermati anche a Varese, ospiti di MV Agusta, a due passi da casa mia, ma che non siamo nemmeno riusciti ad incontraci a causa dei tempi strettissimi…

Twist The Trottle

In questo post di The AV Club Blog, ecco finalmente svelato il mistero. Si trattava di un servizio chiamato "Twist The Trottle" della serie TURBO di The Discovery Channel, che ora è online.

Se vi piacciono le moto, ne vale davvero la pena.

Approfitto dell'occasione per ricordare che The AV Club è media partner di Informatica Friuli, che ne distribuisce in Italia i divertentissimi video.


VIA: AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Alex Badalic - pubblicato il 17/03/2008 - permalink
informatica friuli media partner the av club the av club blog andy cochrane andy waruzewski direttore della fotografia dylan weiss video documentario alta definizione twist the trottle turbo the discovery channel post moto motociclette pr


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Alex Badalic | altri suoi testi nel blog
Il 26 febbraio era il primo anniversario del blog di Dr_Who.

Ecco finalmente la soluzione del teaser di Dr_Who. Il 26 febbraio era il primo anniversario di Unconventional Marketing, il suo blog.

Dr Who: un anno di blog

>Molti come me si sono dati al blogging poco più di un anno fa. Tra di loro anche il Dr Who, autore di questo video, e Clyde.it.

Nel finale del video Camillo ha inserito degli spezzoni di una delle videoconferenze notturne nelle quali Camillo, Claudio e io, il direttivo di Crazy Marketing Network, che aprirà a giorni la visione al pubblico discutevamo dell'organizzazione del network.


VIA: AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Alex Badalic - pubblicato il 06/03/2008 - permalink
blog comunicazione comunicazione non convenzionale marketing marketing non convenzionale amicizia blog dr_who clyde.it crazy maketing network roi teaser videoconferenze


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Alex Badalic | altri suoi testi nel blog
Un successo per il blog collaborativo di Davide Tommasin, Matteo Cisilino e Alex Badalic

Informatica Friuli

Alex Badalic è riuscito ad ottenere per Informatica Friuli la distribuzione in Italia degli esilaranti video di The AV Club.

The AV Club

I dettagli dell'operazione si possono leggere su AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni.


VIA: AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Alex Badalic - pubblicato il 24/02/2008 - permalink
aaa copywriter pubblicità varese - news & riflessioni alex badalic distribuzione in italia informatica friuli mediazione the av club video


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche