ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Silvia Boldrini | altri suoi testi nel blog
liberi professionisti e imprenditori

Usavano software pirata, assolti in Appello: "Sono liberi professionisti"

I giudici ribaltano la sentenza di primo grado che condannava
due architetti adottando una nuova interpretazione della legge

La Corte di Appello di Trento ha assolto due architetti della Valsugana che utilizzavano nei loro uffici programmi informatici privi di licenza. Per i giudici non è reato perché si trattava di liberi professionisti e non di imprenditori.
La sentenza di assoluzione, che ribalta la condanna di primo grado a quattro mesi del dicembre 2009, fa riferimento ad un recente pronunciamento della Cassazione che aveva osservato come la legge sulla tutela del diritto d'autore persegue la semplice detenzione di programmi privi di licenza solo a scopo commerciale o imprenditoriale.

Gli architetti però non rientrano in questa categoria essendo liberi professionisti.

Per i giudici di Trento quindi, non essendoci duplicazione dei programmi ai fini di lucro, non si prefigura alcun reato.

Da qui l'assoluzione dei due professionisti.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Silvia Boldrini - pubblicato il 17/01/2011 - permalink
software libero professionista imprenditore Trento


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche