ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Silvia Boldrini | altri suoi testi nel blog
liberi professionisti e imprenditori

Usavano software pirata, assolti in Appello: "Sono liberi professionisti"

I giudici ribaltano la sentenza di primo grado che condannava
due architetti adottando una nuova interpretazione della legge

La Corte di Appello di Trento ha assolto due architetti della Valsugana che utilizzavano nei loro uffici programmi informatici privi di licenza. Per i giudici non è reato perché si trattava di liberi professionisti e non di imprenditori.
La sentenza di assoluzione, che ribalta la condanna di primo grado a quattro mesi del dicembre 2009, fa riferimento ad un recente pronunciamento della Cassazione che aveva osservato come la legge sulla tutela del diritto d'autore persegue la semplice detenzione di programmi privi di licenza solo a scopo commerciale o imprenditoriale.

Gli architetti però non rientrano in questa categoria essendo liberi professionisti.

Per i giudici di Trento quindi, non essendoci duplicazione dei programmi ai fini di lucro, non si prefigura alcun reato.

Da qui l'assoluzione dei due professionisti.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Silvia Boldrini - pubblicato il 17/01/2011 - permalink
software libero professionista imprenditore Trento


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Anna Torcoletti | altri suoi testi nel blog
Luca Conti, autore del blog Pandemia, insegnerà ad Urbino

Luca Conti, autore del bolg Pandemia, sarà il nuovo docente di Laboratorio di web 2.0 del corso di laurea di Scienze della comunicazione della facoltà di Sociologia di Urbino.

Il corso è partito due anni fa ed ha riscosso parecchio interesse e curiosità da parte degli studenti, che quest'anno avranno l'opportunità di trattare la materia con uno dei personaggi più noti della blogosfera italiana e non solo.

L'obiettivo del corso sarà quello di cercare di definire il web 2.0 quindi, l'evoluzione di internet che viene a configurarsi  come l’unione delle capacità tecnologiche raggiunte dall’uomo nell’ambito della diffusione dell’informazione e della condivisione del sapere.

La rete diviene un luogo abitato e vissuto quotidianamente da persone in costante connessione tra loro. La centralità dell'elemento umano nel processo di comunicazione è data anche dall'utilizzo di social software che hanno portato ad una "nuova" consapevolezza:  ad essere collegati non sono computer ma persone che instaurano relazioni e collaborazioni.

Saranno presenti: i prof  Giovanni Boccia Artieri , Fabio Giglietto e Alessandro Bogliolo (coordinatore del progetto Urbino Wireless Campus e docente di Sistemi di elaborazione delle informazione al corso di laurea in Informatica Applicata).

L' appuntamento è per Venerdì 30 Novembre dalle ore 9 alle 11, presso la sede di Scienze della Comunicazione di Urbino.

 


VIA: Blog sdc



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Anna Torcoletti - pubblicato il 19/11/2007 - permalink
Luca Conti Pandemia Urbino lab 2.0 social software web 2.0


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche