ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Jole Falcone | altri suoi testi nel blog
Grande serata del comico toscano ieri su rai uno.

Mica facile dirvi QUANTO M'E' PIACIUTO BENIGNI IERI??

Possiamo dividere la serata in tre atti. E mi sono piaciuti tutti e tre.

 

Nel primo c'era satira a tutto spiano, satira sulla politica, sui politici Italiani. Ce n'è stato un pò per tutti, battute toste, taglienti.

 

A partire dalla campagna «telethron» a sostegno dei Savoia, ad arrivare a vallettopoli (e qui giù di nuovo sul «povero» re che voleva "spender poco" ) o a i «piselli» di Buttiglione ("Rocco e i suoi piselli").

 

Nel secondo invece ha decantato l'Italia, l'Italia e gli italiani. Noi che siamo il popolo più esterofilo, quello che più si nasconde e fa finta di non essere italiano (se non quando vinciamo i mondiali di calcio, ma  solo allora). Noi dovremmo andare in giro a testa alta, perchè, Benigni dice, siamo stati la culla di numerose meraviglie ora amate in tutto il mondo, nella poesia, nella musica, nell'architettura.

 

E poi c'è stato il terzo atto, il quinto canto.
E a me l'inferno di Dante è sempre piaciuto, ma come lo racconta Benigni. Perchè Benigni quello che ha letto lo ha sentito davvero, e ce lo fa sentire anche a noi.

 

Bellissimo quando alla fine s'è quasi commosso nel rileggere di Paolo e Francesa, condannati in eterno per aver..amato.


E vi lascio con una frase che m'è piaciuta in modo particolare, non perchè fosse legata in qualche modo a uno dei temi toccati, ma perchè riguarda una delle mie fisse, dei miei crucci maggiori, quindi ha toccato me:


"Tutti noi abbiamo qualcosa in comune: siamo tutti diversi!".


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Jole Falcone - pubblicato il 30/11/2007 - permalink
televisione rai uno benigni spettacolo


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche