ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Fabio Fiori | altri suoi testi nel blog
Tra l'altro, il deposito delle domande di brevetto ha fatto segnare un trend molto positivo nel 2009:

Brevetti, invenzioni, marchi e modelli saranno i protagonisti degli eventi che, dal 26 al 28 aprile, accompagneranno la celebrazione della Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale (legata al 40° anniversario dell'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale-Ompi) e ripercorreranno un percorso battuto con successo dalla Direzione generale del ministero di Claudio Scajola nel campo della promozione della proprietà intellettuale. Infatti, valorizzare, promuovere e diffondere l’enorme valore della proprietà intellettuale per favorire lo sviluppo, la crescita e la competitività del sistema Paese è l'obiettivo degli eventi organizzati dalla Direzione generale per la Lotta alla contraffazione–Ufficio italiano brevetti e marchi del Ministero dello Sviluppo economico, che mira ad incoraggiare l'attività creativa e la protezione della proprietà intellettuale nel mondo.Tra l'altro, il deposito delle domande di brevetto ha fatto segnare un trend molto positivo nel 2009: un rilevante +4,5% per i modelli di utilità, con Lombardia capolista (550), seguita da Piemonte (258), Lazio (246), Veneto (231) ed Emilia Romagna. Sul fronte delle invenzioni, che segnano un +2%, si conferma il primato per Lombardia (2942), seguita da Emilia Romagna (1518), Piemonte (1116), Veneto (1289) e Lazio (745).

La contraffazione del farmaco, la congiunzione tra le tecnologie e la tracciabilità dei prodotti sono solo alcuni degli argomenti che verranno affrontati attraverso workshop, seminari e tavole rotonde che si articoleranno nelle tre giornate dell'evento: professionisti e addetti ai lavori avranno la possibilità di conoscere da vicino le attività della Direzione generale competente, che metterà a disposizione i propri esperti per formare ed informare i cittadini, i professionisti e le imprese sulla centralità della tutela della proprietà industriale e intellettuale e sulla promozione dei titoli, ma è previsto un appuntamento anche con le suole per promuovere l'importanza dell'attività inventiva. Tra l’altro la “Sala Pubblico”, appositamente allestita presso la sede della stessa Direzione Generale in via di San Basilio 14, ospiterà oltre ai momenti di confronto culturale, anche una mostra sul tema dei brevetti e marchi che permetterà ai visitatori di conoscere il vasto patrimonio creativo e geniale che sta alla base di molti oggetti di uso comune e che sono una peculiarità del Made in Italy.

 

Con l'occasione, la Direzione generale ha coinvolto nell’iniziativa anche importanti organismi del mondo economico e dell’istruzione, quali Confindustria, Unioncamere, Crui, oltre alla collaborazione e il supporto di organismi internazionali. Il programma dettagliato delle iniziative per la “Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale” è consultabile all’indirizzo web: http://www.uibm.gov.it/it/news/

 


VIA: IM-IMPRESAMIA.COM



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Fabio Fiori - pubblicato il 22/04/2010 - permalink
Imprese proprietà industriale


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche