ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
annalisa pisano | altri suoi testi nel blog
La Business School C Management inserisce il laboratorio “Grafica pubblicitaria”, a supporto dell’offerta formativa del Master in Comunicazione e Marketing.

Secondo Platone, l’idea è dentro di noi anche se non abbiamo incontrato nella nostra vita qualcosa che ce la rappresenti. Qualcun altro sostiene che non avevamo di certo l’Idea dell’ipod prima che Apple lo inventasse. Molti altri poi aggiungono che senza conoscere le caratteristiche tecniche dell’ipod non sarebbero mai nate tutte le successive applicazioni o le strategie pubblicitarie ad esso abbinate. Noi di CManagement pensiamo di risolvere la grande disputa offrendo ai nostri allievi del Master in Comunicazione e Marketing la possibilità di aggiungere all’offerta formativa standard un laboratorio tecnico che insegni ad usare gli strumenti di base di Adobe Illustratore e Photoshop. L’obiettivo non è diventare un grafico, web designer o foto ritoccatore, ma un traduttore simultaneo tra la lingua dell’azienda-cliente e l’ostrogoto del grafico, del web designer o del foto ritoccatore! Qual è la differenza tra un logo in jpg o in vettoriale? Dove posso trovare le immagini o i font più creativi per presentare delle bozze al mio capo o al mio cliente finale? E, dunque, quali idee posso permettermi di realizzare e quali, non avendo strumenti, devo lasciare nell’iperuranio platonico del mio subconscio?! Per rispondere a tutte queste domande, ISCRIVITI al Master in Comunicazione e Marketing - C Management www.cmanagement.it


VIA: C Management



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

annalisa pisano - pubblicato il 05/10/2011 - permalink
master roma master comunicazione e marketing grafica pubblicitaria corso grafica pubblicitaria c management C Management master comunicazione master marketing business school roma


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Ateneo Impresa | altri suoi testi nel blog
FISSATE AL 25 FEBBRAIO LE PROSSIME SELEZIONI

Fissata al 25 febbraio la prossima data di selezione per l’accesso alla nuova edizione del Master in Marketing e Comunicazione di Ateneo Impresa http://www.ateneoimpresa.it/, in partenza a giugno 2011. L'appuntamento è previsto alle ore 14:00 in Corso Vittorio Emanuele II N°18, a Roma. La giornata di selezione è assolutamente gratuita e non vincolante http://www.ateneoimpresa.it/index.php?option=com_wrapper&view=wrapper&Itemid=225 . Il Master in Marketing e Comunicazione ha la durata di 3 mesi d’aula (inizio previsto a giugno 2011), ai quali si aggiungono dai tre ai sei mesi di stage in una delle prestigiose realtà del network di aziende partner (solo per citare qualche nome: Nike, Ducati, Renault, Dada, Salvatore Ferragamo, Patrizia Pepe, Cafè Noir, Fossil, Yoox, Microsoft, Promodigital, Adnkronos Comunicazione, FAO, ENIT, The Blog Tv). Sono 4 le Specializzazioni previste per il Master in Marketing e Comunicazione: Eventi Artistici, Culturali e dello Spettacolo: http://www.ateneoimpresa.it/index.php?option=com_content&view=article&id=165&Itemid=76 Moda e Beni di Lusso: http://www.ateneoimpresa.it/index.php?option=com_content&view=article&id=120&Itemid=167 Relazioni Pubbliche Internazionali: http://www.ateneoimpresa.it/index.php?option=com_content&view=article&id=133&Itemid=77 Web e Social Media: http://www.ateneoimpresa.it/index.php?option=com_content&view=article&id=74&Itemid=79 Grazie al contributo della Fondazione Ateneo Impresa e delle aziende partner, tutti i partecipanti alle selezioni avranno l’opportunità di concorrere all’assegnazione di Borse di Studio, che possono arrivare a coprire fino al 50% della quota di partecipazione. Le Borse di Studio vengono assegnate su base esclusivamente meritocratica. Ateneo Impresa dà infine la possibilità, a tutti i candidati che non hanno modo di presentarsi alla giornata di selezione, di concordare un colloquio individuale con uno dei coordinatori del Master. Info: Ateneo Impresa S.p.A tel 06.69920231 e-mail info@ateneoimpresa.it


VIA:



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Ateneo Impresa - pubblicato il 22/02/2011 - permalink
master comunicazione ateneo impresa selezioni marketing


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitàzione | altri suoi testi nel blog
Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione 12936

Il Master intende configurarsi come una proposta di alto profilo nel settore della specializzazione post-lauream nell’emergente settore dell’educazione ai media e alle nuove tecnologie e si propone di rilasciare un titolo accademico pienamente conforme con la recente normativa universitaria e spendibile in successivi percorsi universitari.

Il Master è patrocinato dal Ministero delle Comunicazioni e realizzato dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza Università di Roma, in collaborazione con il MED (Associazione Italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione) e ProMedia 2000 (Produzione servizi edizioni multimediali), nell’ambito di un processo di armonizzazione delle esperienze formative nel campo della Media education.
Questa edizione del master si avvale anche della collaborazione di alcune Università Italiane, quali:
  • La Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  • La Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino
  • Il Dipartimento di Scienze della Formazione e dell’educazione dell’Università di Torino
  • Il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna
  • La Facoltà di Scienze della formazione dell’Università di Bologna
  • Il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Palermo
  • La Facoltà di Scienze Sociali dell’Università di Chieti
E l’ANPE (Associazione Nazionale Pedagogisti Italiani)
 
Il Master intende offrire una formazione specialistica sulla sperimentazione e l’integrazione dei media nel settore della scuola e dell’extrascuola, in quello dell’animazione culturale, nell’ambito del non profit e nel settore educational della produzione massmediale e multimediale.        
I diplomati del Master saranno in grado di operare in modo interdisciplinare tra i media e i processi formativi nella scuola e nell’extra-scuola, offrendo supporto metodologico e procedurale nell’ambito di progetti finalizzati all’educazione ai/con i media. Sapranno coordinare e/o realizzare progetti di Media Education secondo le esigenze, le aspettative e le motivazioni del loro particolare contesto operativo.
 
In particolare, nel caso della scuola, si prevede la creazione di figure professionali (insegnanti curricolari e formatori esterni) in grado di:
  • progettare e realizzare un curricolo scolastico di Media Education integrandolo con le attività didattiche correnti;
  • operare nel ruolo di coordinamento, progettazione e tutoraggio delle attività di Media Education svolte all’interno della scuola;
 
Nel caso dell’extra-scuola si prevede la creazione di figure professionali in grado di:
  • progettare e integrare le attività di Media Education nel settore dell’animazione culturale (ludoteche, musei, biblioteche, associazioni culturali ecc.);
  • inserire la Media Education nell’ambito del non profit, ovvero di quelle organizzazioni socio-assistenziali che operano nell’area del disagio e della rieducazione/reinserimento sociale (malati psichici, ex tossicodipendenti, ex alcolisti, carcerati, minori a rischio, portatori di handicap, emarginati, ecc.);
  • elaborare e/o produrre progetti di Media Education nel settore educational della produzione massmediale e multimediale.
 
Particolare attenzione sarà pertanto riservata alla comunicazione applicata e alle competenze interdisciplinari, integrando competenze teoriche e applicative, attraverso un attento bilanciamento delle ore di aula e di quelle laboratoriali e/o on the job.
Per le caratteristiche del curriculum, il Master si rivolge prioritariamente a laureati provenienti da facoltà di scienze sociali e umanistiche, in modo particolare a laureati in Scienze della Comunicazione, Scienze della Formazione, Scienze dell’Educazione, Psicologia e Sociologia, Scienze Umanistiche e facoltà scientifico-tecnologiche. Il Consiglio Didattico Scientifico si riserva la facoltà di ammettere anche figure non rispondenti a questo profilo (docenti di ogni ordine e grado, compatibilmente con quanto previsto dall’art. 1, comma 15 della legge 14 gennaio 1999, n.4, dirigenti scolastici, formatori e animatori culturali, operatori mediali, responsabili di Policies formative in enti pubblici e privati, tutte figure in ogni caso in possesso almeno della laurea triennale).
 
Art. 2 - Attività formativa
 
La durata del corso è di 1500 ore annue, pari a 60 crediti, comprensive delle ore di lezioni in aula, di attività online, di studio individuale e di preparazione della prova finale, nonché delle ore di Stage e di partecipazione ai laboratori e agli incontri che la Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza Università di Roma, anche in collaborazione con altri enti territoriali e altre Università Italiane, organizza nel corso dell’Anno Accademico. Il corso ha una durata annuale (da l gennaio al dicembre del 2008) durante il quale lo studente deve acquisire 60 crediti.
L’offerta formativa del Masterprevede 350 ore di didattica articolata in modalità blended learning:
·         158 ore di didattica in presenza comprensive di lezioni frontali, seminari, workshop di carattere trasversale che si svolgeranno durante il master e che riguardano le tematiche specifiche e lo svolgimento della summer school di Media education in Val Badia
·         192 ore di didattica on line.
750 ore di studio individuale e 400 ore di stage nelle strutture, gli enti territoriali ed i dipartimenti direttamente o trasversalmente impegnati in attività media educational e in quelle concernenti il rapporto fra media e minori.
La didattica, sia on line che in presenza, si articola nei seguenti macro moduli:
§         un primo modulo di familiarizzazione e orientamento alla Media education;
§         due moduli di inquadramento delle tematiche proprie delle Scienze della Comunicazione e delle Scienze dell’Educazione così come si vengono a saldare nell’orizzonte epistemologico e metodologico della Media Education;
§         un quarto modulo, a carattere laboratoriale, mirante all’acquisizione di competenze critico-analitiche, tecnico-strumentali e di produzione, di progettazione didattica e lavoro di gruppo, di ricerca e sperimentazione.
Le attività in presenza si concentreranno prevalentemente dal gennaio 2008 al settembre 2008, scegliendo un weekend al mese (corrispettivo di 16 ore), e nella summer school in Val Badia.
per quanto concerne la didattica on line
L’utente può usufruire dei servizi E-learning tramite semplici strumenti informatici: un PC multimediale, un collegamento Internet veloce (tipo ADSL), un browser completo e aggiornato (es. Microsoft Internet Explorer).
Le lezioni multimediali consistono in percorsi didattici ipermediali fruibili via PC che guidano l’allievo all’apprendimento della materia/argomento tramite l’uso congiunto di diversi media: voce/audio, slides dinamiche, immagini e testi.
Le lezioni multimediali sono preparate dal docente secondo determinati criteri legati alla modularità dei temi e ad aspetti legati alla fruizione in videostreaming
 

Il percorso metodologico adottato prevede l’utilizzo di metodologie tradizionali (lezioni frontali, materiali di lettura, schede di lavoro...) e di tipo interattivo (lavori in piccoli gruppi, dialogo, role playing, simulazioni, produzioni audio-video...). Nel corso degli incontri saranno impiegate le risorse tecniche più diverse (televisore, videoregistratore, videocamera, aula informatica...). Saranno inoltre fornite rassegne ragionate di bibliografia e sitografia.    

Ecco il bando completo per chi volesse scaricarlo :) c'è anche la domanda di ammissione allegata ;O

 


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitàzione - pubblicato il 28/10/2007 - permalink
master I livello università la sapienza roma 1 Scienze della Comunicazione


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitàzione | altri suoi testi nel blog
Aperte le iscrizioni alla quinta edizione del Master “Lavorare nel non profit – Terzo settore e Commercio equo”

Master Lavorare nel Non Profit – Terzo settore e Commercio equo

Aperte le iscrizioni alla quinta edizione del Master “Lavorare nel non profit – Terzo settore e Commercio equo”

Al via la quinta edizione del Master “Lavorare nel non profit – Terzo settore e Commercio equo”, organizzato dalle Facoltà di Sociologia e di Economia dell’Università di Urbino “Carlo Bo”.
Il corso prevede lezioni e seminari sulle esperienze di organizzazioni che operano nei diversi ambiti del terzo settore e quattro mesi di stage presso un’organizzazione non profit.
Le iscrizioni sono aperte dal 15 Ottobre al 30 Novembre 2007. Il Master mette a disposizione alcune Borse di studio che andranno a ridurre parzialmente l'importo della tassa d'iscrizione. Le lezioni si terranno da Febbraio a Giugno 2008 e lo stage tra Luglio e Ottobre 2008. Per informazioni dettagliate sul corso e per visionare il bando consultare il sito www.uniurb.it/master-nonprofit.
Il Master è caratterizzato da una preparazione interdisciplinare sugli aspetti economici, sociologici, gestionali, normativi e comunicativi delle organizzazioni non profit. Accanto alla consueta preparazione rivolta all'insieme delle organizzazioni non profit – dalla finanza etica al volontariato, dalla cooperazione all'associazionismo – il percorso formativo si specifica sui temi del commercio equo e solidale.
A conferma del successo della formazione offerta dal Master, la maggioranza dei diplomati nelle precedenti edizioni ha continuato a lavorare nell’organizzazione dove ha svolto lo stage o in un’altra organizzazione non profit.

Le organizzazioni che hanno finora ospitato gli Stage del Master sono:
Acevo, Londra; Acli, Lecce; Adnkronos, Roma; Alpha, Urbino; Altreconomia-Terre di Mezzo, Milano; Antigone, Roma; Apis, Roma; Aps, Roma; Arancia Blu, Cagli; Arca, Roma; Arché, Macerata; Arci, Terni; Arcs, Roma; ASL, Urbino; Avanzi, Milano; Avsi, Cesena; Bottega Solidale, Genova; Carta, Roma; CGIL-Nidil, Ancona e Pesaro; Cies, Roma; Ciofs, Taranto; CNV, Lucca; Comune di Fano, Fano; Comune di Roma, Roma; Consorzio Fuorimargine, Pesaro; Coopi, Milano; Coo.S.S. Marche, Ancona; Cospe, Bologna; Csv, Verona; CTA-Volontari per lo Sviluppo, Firenze e Torino; Ctm Altromercato, Verona; Ctm Agrofair, Bolzano; DNT Consulenza, Bologna; Editrice Missionaria Italiana, Bologna; Fondazione Pistoletto, Biella; Gernika Gogoratuz, Spagna; Gruppo Abele, Torino; GVC Italia, Bologna; Ial, Novara; Icea, Roma; ICS, Roma; ICU, Roma; IFAT, Londra; il Manifesto, Roma; Iref-Acli, Roma; Isae, Roma; Iscos, Roma; Isvi, Milano; Itaca, Pordenone; Italia Nostra, Roma; Labirinto, Fano; La Rosa Blu, Padova; Le Mat, Roma; Lunaria, Roma; Mag Roma, Roma; Mag 2, Milano; Mag 6, Reggio Emilia; Mandacarù, Trento; Manitese, Milano; Migranti con i migranti, Piacenza; Miyabi, Terni; Mondo Solidale, Ancona; Officina Etica, Pesaro; Orizzonti, Padova; Pacha Mama, Rimini; Redattore Sociale, Capodarco di Fermo; REES Marche, Ancona; Regione Marche, Ancona; Reti di Kilim, Firenze; Service Coop, Ascoli Piceno; Svi, Brescia; Terre di Sicilia, Catania; Ucodep, Arezzo; Uisp, Roma e Salerno; Volontarimini, Rimini; 5 Pani 2 Pesci, Rimini.

Per informazioni: Segreteria del Master, Via Saffi 42, 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722-305506, fax 0722 305550, e-mail: master-nonprofit@uniurb.it.
e-mail: master-nonprofit@uniurb.it - www.uniurb.it/master-nonprofit


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitàzione - pubblicato il 28/10/2007 - permalink
master università di Urbino non profit


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitàzione | altri suoi testi nel blog

Master in Fund Raising per il Nonprofit e gli Enti pubblici: una professione per un futuro di sostenibilità

Sono aperte le iscrizioni alla 6°edizione del Master in Fund Raising, che da quest’anno si rivolge anche agli Enti Pubblici. Un corso pratico per investire in una professione nuova e ricca di opportunità che mette insieme grande professionalità e senso civico. Per scaricare il bando: www.master-fundraising.it oppure www.unibo.it.

Scadenza Bando: 30 Novembre 2007



Il fundraisier, letteralmente “colui che raccoglie fondi”, mette a servizio delle buone cause le sue conoscenze di comunicazione, di pubbliche relazioni, di analisi, di management, di amministrazione e, non ultimo, di etica, per trovare i fondi necessari ad un organizzazione nonprofit per crescere e perseguire i propri intenti.

Il Master universitario di I livello in Fund Raising per il Nonprofit e gli Enti pubblici, sotto la leadership del suo fondatore, il prof. Valerio Melandri, da sei anni insegna in modo approfondito le strategie e gli strumenti della raccolta fondi e mette a disposizione i migliori docenti, consulenti e professionisti del fund raising in Italia.


Si rivolge a tutti coloro che intendono lavorare nel mondo del nonprofit o delle pubbliche amministrazioni come fundraiser, consulenti di fund raising, direttori o responsabili di marketing e comunicazione per organizzazioni nonprofit ed enti pubblici.

Il corso ha la durata di un anno e si svolge nel fine settimana, dal giovedì pomeriggio a sabato mattina a settimane alterne. Si concentra nel periodo gennaio-dicembre 2008 (300 ore di lezioni frontali da fino a ottobre, più 400 ore di stage).

Ultima novità: da oggi il Master è accreditato da CFRE International, primo caso in Italia, che viene concesso a prestigiosi corsi di fund raising in tutto il mondo (www.cfre.org).


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitàzione - pubblicato il 28/10/2007 - permalink
master Fund Raising università di Bologna


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche