ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Salvatore Pipero | altri suoi testi nel blog
Un convegno di aggiornamento per docenti e presidi dei vari ordini di scuola promosso dalle associazioni.

Un convegno di aggiornamento per docenti e presidi dei vari ordini di scuola promosso dalle associazioni.
Si svolgerà il 3  e 4 aprile, presso l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano in via S.Eufemia 12 a Piacenza. Tema del convegno saranno le nuove prospettive per la didattica aperte dall’insegnare competenze; il titolo è infatti «Insegnamento, metodo e competenza: imparare ad apprendere».
 
Diceva A. Einstein che «imparare è una esperienza, tutto il resto sono solo informazioni». Come rendere la vita scolastica, dalle elementari alle superiori, una esperienza di apprendimento e non solo un accumulo di informazioni, rappresenta una dei grandi problemi della scuola contemporanea.Il convegno di Piacenza intende affrontare questo nodo, facendo il punto sul significato della parola “competenza”, promuovendo una riflessione sul rapporto metodo di studio e sviluppo delle competenze, favorendo il racconto delle buone pratiche rispetto ad una competenza chiave come l’imparare ad apprendere.
 
Il Convegno è infatti diventato un appuntamento che da quasi un decennio mette annualmente a fuoco nodi cruciali dell’insegnare, valorizzando e descrivendo tentativi in atto di far scuola in modo significativo.
Il convegno sarà aperto da Rosario Mazzeo, preside e autore di saggi sulla didattica del metodo di studio. Le relazioni principali di questa edizione saranno affidate a Ermanno Puricelli,dell’Università di Bergamo, Roberto Vicini, consulente per la formazione professionale della Regione Lombardia e Paola Bruno Longo del Politecnico di Torino, grande esperta di didattica della matematica. Nelle due giornate di lavori sono previsti spazi di racconto, da parte di docenti, di alcune significative esperienze didattiche relative al tema del convegno. E’ infatti una caratteristica di questo appuntamento coniugare la riflessione teorica con esperienze vive di scuola in atto.  
 
Diesse è un'associazione di insegnanti che si sostengono nel loro lavoro. L'aiuto fondamentale consiste nell'affrontare ogni elemento della professionalità - didattico, educativo, culturale e politico - con una ipotesi di interpretazione complessiva della realtà. La modalità associativa con la quale Diesse si propone mediante le sue iniziative (corsi di aggiornamento e formazione, incontri, convegni, focus group) è quella della compagnia operativa tra quanti riconoscono nell'educazione il centro del proprio compito. Dal 1987 Diesse rappresenta un punto di riferimento nel panorama del'associazionismo professionale docente e un'occasione per tanti docenti di vivere da protagonisti l'avventura educativa.
 
Un'altra occasione per ribadire quanto sia importante costruire un’organizzazione capace di imparare, basando tale processo sulle competenze individuali. Perseguendo poi il difficile obbiettivo che consiste nel rendere l’apprendimento organizzativo indipendente dalle singole persone. L’importanza di questo modo di agire è il bisogno di cambiamento. L’organizzazione che apprende è un luogo dove le persone sviluppano continuamente la loro capacità per arrivare ai risultati che desiderano ottenere, dove vengono incoraggiati ad imparare costantemente come imparare.


VIA: Il sussidiario



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Salvatore Pipero - pubblicato il 02/04/2009 - permalink
imparare esperienza aggiornamento metodo competenza


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche