ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
redazione di comunitāzione | altri suoi testi nel blog
Le Slide di Davide Basile per il Master in Marketing & Service Management all'Universitā degli Studi di Napoli Federico II

Sintonizzarsi con il nuovo marketing

View more presentations from Davide Basile.

guerrilla, ambient, experiential, viral marketing. La seconda parte dedicata al social media marketing e al brand reputation management 2.0.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitāzione - pubblicato il 01/09/2009 - permalink
guerrilla ambient experiential viral marketing social media marketing al brand reputation management 2.0.


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitāzione | altri suoi testi nel blog

 

Fijitravel: Naked

Advertising Agency: TBWA\OSLO, Oslo, Norway
Creative Director / Copywriter: Erik Heisholt
Art Director: Eva Grefstad Knudsen
Photographer: Heia Espen
Other additional credits: Hedvig Tollefsen
Released: April 2009


VIA: ads of the world



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitāzione - pubblicato il 30/04/2009 13:00:00 - permalink
outdoor ambient guerrilla


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitāzione | altri suoi testi nel blog

Diesel offre i suoi Diesel Black Money: banconote gratuite ed ovviamente illegali.

Per un intero week-end, a partire dal venerdì 17 Aprile 2009 il black cash sarà la moneta ufficiale per acquistare i tuoi prodotti preferiti nei Diesel stores.

Può essere speso in 23 diversi paesi nel mondo ed in tutti i negozi Diesel, nell'on-line store ed in selezionati punti vendita in tutto il mondo. Le banconote illegali sono valide a partire dal venerdì nero e per tutto il fine settimana

Inaspettate attività di guerrilla marketing volte a distribuire il Diesel Black Money in tutte le più grandi piazze internazionali. Pacchetti di valuta illegale si troveranno in posti chiave oltre che in luoghi inattesi delle diverse città.

Impiegati bancari, urlatori e direttori di banca,con tanto di vere scrivanie, appariranno per la città ad offrire ironiche soluzioni per sopravvivere alla crisi, distribuire banconote illegali e concedere cospicui prestiti con mazzette di soldi ‘sporchi'. Guardate un po' questo video by Diesel!

 


VIA: blogosfere style and fashion



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitāzione - pubblicato il 16/04/2009 23:00:00 - permalink
diesel guerrilla


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Anna Torcoletti | altri suoi testi nel blog
Due casi a confronto: Stop Nudism e "l'aroma della cittā"

Questa sera durante una delle mie passeggiate per la blogosfera sono capitata in terra spagnola, si tratta un blog :Laboratorio callejero [un nome un programma ;-) ] che tratta soprattutto di comunicaziona non convenzionale come guerrilla, ambient...Ma dateci un occhio, potreste trovare spunti interessanti di riflessione non tanto per la novità dei contenuti, o meglio non solo, quanto per il modo in cui ci vengono presentati.

Qui di seguito vi vorrei proporre due esempi di guerrilla mktg e cercare di commentarli insieme.

1) Stop de nudism

Via

2) L'aroma della città

prima:

dopo:

Via

Nel primo caso abbiamo una guerrilla ideata da un'agenzia tedesca Grow, la quale ha deciso di vestire alcune opere con i costumi del brand che stava seguendo.

Personalmente, non nego che abbia potuto  avere un impatto, in qualche modo un impatto magari "forte" per chi ha assistito a questa azione però l'idea non mi è sembrata molto creativa anzi un pochino scontata e banale. Non trovo nessun valore aggiunto in un approccio del genere al non convenzionale se non quello che adesso pare andare sempre più di moda, ma solo alcuni lo trattano secondo un approccio effettivamente più strategico.

Nel secondo caso troviamo un'altro esempio di comunicazione che personalmente prferisco di più rispetto al precedente anche se abbastanza rischioso, ma proviamo a capire insieme il perchè.

Si tratta di una campagna firmata Saatchi & Saatchi realizzata a New York. L'agenzia ha deciso di sfruttare un elemento caratteristico della metropoli in questione: "i tombini fumanti" e legarli al suo prodotto: una marca di caffè.

Il risultato, divertente, è stato quello di avere la sensazione di trovarsi sparsi per la città enormi tazze di caffè fumante. Si tratta di un approccio più calcolato all'azione di comunicazione non convenzionale ed in questo senso lo preferisco al precedente, tuttavia associare l'aroma di un caffè al fumo che esce da un tombino...

D'accordo che il caffè oltreoceano non ha una gran fama però che sia addiruttura una fogna?

A parte gli scherzi, credo che il posizionamento di qualsiasi ambient, guerrilla... giochi un ruolo importantissimo e che sia soprattutto un elemento che vada studiato con il massimo dell'attenzione proprio per cercare di evitare facili doppi sensi che andrebbero solo a provocare gravi danni all'immagine del prodotto stesso e più in generale del brand.


VIA: laboratorio callejero



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Anna Torcoletti - pubblicato il 22/05/2008 - permalink
guerrilla ambient unconventional


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Anna Torcoletti | altri suoi testi nel blog
Guerrilla Marketng

Si tratta della nuova guerrilla studiata per Adidas realizzata lungo Venice Beach (California), un'azione davvero molto scenografica e di sicuro impatto per chiunque si fosse trovato nei paraggi ma anche per noi (meno fortunati) che stiamo qua ad osservarla.

Uno degli aspetti che mi colpiscono di più in questi casi è il repertorio che riesco a trovare delle fasi di realizzazione ed allestimento, alcune immagini qui di seguito:

Via


VIA: fr.influencia.net



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Anna Torcoletti - pubblicato il 29/04/2008 - permalink
adidas venice beach california guerrilla marketing


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Luca Oliverio | altri suoi testi nel blog
azione di guerrilla urbana, con bike e skate

Posso esser sincero?

Non l'ho ben capita questa cosa. Un po' perché mi fa schifo (l'animale in questione) un po' perché non so se sia giusto disturbare così la gente; un po' perché penso ci siano alternative più interessanti a questa...

un po' perché sono lento.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Luca Oliverio - pubblicato il 14/04/2008 - permalink
guerrilla urbana


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Paolo Spinelli | altri suoi testi nel blog
Prove tecniche di Guerrilla Marketing

E' storia recente: il rapper Frankie Hi-nrg alla vigilia del festival di Sanremo ha iniettato la rete peer-to-peer con un falsa anteprima della canzone presentata al Festival. La notizia, ripresa da radio e quotidiani nazionali, ha innescato un meccanismo virale innovativo e ben strutturato.

 

Buona la prima Frankie


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Paolo Spinelli - pubblicato il 19/03/2008 - permalink
guerrilla marketing frankie Hi-nrg


Discussioni 1
Aggiungi un commento
Luca Oliverio | altri suoi testi nel blog


Una buona idea della McCann Erickson rumena.

E l'invito è sempre verso tutte le donne: denunciate gli schiaffi; la violenza non è mai una dimostrazione d'Amore, ma solo violenza.


VIA: comunicadores



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Luca Oliverio - pubblicato il 12/03/2008 - permalink
ambient guerrilla mcCann Erickson Romania


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitāzione | altri suoi testi nel blog

Il 3 marzo a Milano in metropolitana si è stati invasi da regiseni.

Si tratta del lancio di 'Californication', la nuova serie tv che andrà in onda su Jimmy (canale 140 di Sky) appunto dal 6 marzo.

La serie è destinata a provocare reazioni: una serie senza peli sulla lingue, senza finti perbenismi e poco attraente per i telespettatori più morigerati, 'Californication' appassiona anche per la sua schiettezza nel narrare la crisi di uno scrittore che, tentando di ritrovare l'ispirazione perduta, finisce in una spirale di alcol, droghe e sesso. Il protagonoista è Hank Moody interpretato da David Duchonvy, diventato famoso per avere recitato da protagonista in 'X-Files', tant'è che uno dei claim della campagne pubblicitaria recita: "da X-Files a xxx-files". A buon intenditor poche parole...
http://www.gay.it/channel/televisione/24278/Milano-invasa-dai-reggiseni-arriva--Californication-.html

 



e il giorno dopo


VIA: Kawakumi



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitāzione - pubblicato il 06/03/2008 - permalink
ambient guerrilla


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitāzione | altri suoi testi nel blog
ne parla marco maggio di teen agency

Questo è il servizio di RAI TRE sul guerrilla marketing, costruito debitamente direi e Marco Maggio (teen agency) da delle buone spiegazioni.

 


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitāzione - pubblicato il 03/02/2008 - permalink
guerrilla marketing teen agency marco maggio


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche