ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Francesca Castenetto | altri suoi testi nel blog
Tre giorni allo IED di Roma per parlare di visual magazine, il potere dell'immagine come strumento di comunicazione.

Se è vero che le immagini comunicano più delle parole, a Roma dal 9 all'11 ottobre l'editoria creativa internazionale avrà la possibilità di manifestare il proprio credo.
IED Roma e FEFE propongono BELVEDERE, un appuntamento dedicato alla nuova generazione dei periodici, i visual magazine. Si tratta di prodotti editoriali al top del linguaggio visivo della contemporaneità che spaziano dalla grafica alla fotografia, dalla urban art alla pubblicità.
Un settore questo che in Italia non ha ancora trovato terreno fertile, quindi per la prima volta nel mondo un festival seleziona, raccoglie e mostra gli esiti migliori di una ricerca che è andata oltre i confini nazionali.

Si vedranno all’opera le redazioni di tre magazine famosi nel mondo, Eyemazing, Lemon, Rojo e si potranno sfogliare un centinaio dei migliori titoli di editoria creativa, con un focus dedicato ai più originali e artistici.
Non mancheranno i momenti di approfondimento con due convegni di settore, dove si cercherà di capire come questi nuovi progetti editoriali stiano cambiando lo scenario della comunicazione e dell’arte. Ospite d’onore Domenico De Masi.

Venerdì e Sabato nella garden area dello IED di via Alcamo, l’artista Gianluca Marziani curerà una performance di Urban Art: ospiti Thomas Bires, Desiderio, Fupete, Massimo Giacon e Valeria Petrone.
L’ultimo giorno, festa finale con la proiezione dell’Osservatorio 2008 di VIEDRAM, il meglio dell’attuale produzione e sperimentazione nel campo della motion graphic.

L'appuntamento è inserito anche nel circuito di Roma.ArtWeekend.
Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati della Comunicazione e delle Arti Visive.


VIA: Leggi la news sul sito IED



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Francesca Castenetto - pubblicato il 09/10/2008 - permalink
comunicazione festival visual art visual magazine editoria creativa IED FEFE Belvedere


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Anna Torcoletti | altri suoi testi nel blog
Viral video

Via

Il video è stato girato in Portagallo.

Sono stati appoggiati sui tettini delle macchine, parcheggiate lungo le strade nelle vicinanze di locali, cartoncini gialli per richiamare l'idea di taxi. In pratica il messaggio voleva essere: "Ti sei goduto la serata? Bene, non rovinartela proprio sul finale, per tornare a casa senza problemi chiama il nostro taxi".

L'attacco di guerrilla sembra proprio aver funzionato, lo si è visto dalle chiamate che sono aumentate, dallo spazio che gli è stato riservato dai media mainstream, se ne è parlato on-line e ovviamente le "vittime inconsapevoli dell'attacco" si sono fatti portatrici del messaggio dopo aver realizzato quanto stava succende. Dietro a questa guerrilla c'era senza dubbio una strategia vincente che è riuscita a centrare tutti gli obiettivi che si era prefessita.

Questa campagna è stata premiata al Méribel Ad Festival.

 


VIA: Questo non è un blog



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Anna Torcoletti - pubblicato il 19/12/2007 - permalink
Guerrilla taxi viral video portogallo meribel ad festival strategia


Discussioni 0
Aggiungi un commento
redazione di comunitàzione | altri suoi testi nel blog

Seconda edizione del Festival della Creatività, promosso dalla Regione Toscana e organizzato dalla Fondazione Sistema Toscana.
40.000 mq di superficie espositiva, 400 eventi, 1600 tra artisti e relatori provenienti da 40 paesi del mondo, un palinsesto animato da grandi esponenti del mondo dell’arte e della cultura italiana e internazionale.

Tra gli ospiti degli incontri di Carta Bianca Derrick De Kerckhove, guru dei massa media, Joshua Davis, il designer newyorkese che ha rivoluzionato la grafica pubblicitaria. Creatività e comunicazione digitale sarà al centro del meeting internazionale QuiFree.it, in materia di software libero e liberi saperi. Attesi grandi ospiti del calibro di Bruce Perens, per Linux Capital Group. Da non perdere il Second Life Festival con Mario Gerosa e il raduno internazionale dei wikipediani.

Riflettori puntati sul Caffè filosofico, con Massimo Egidi, Ugo Morelli e Felice Cimatti. Il grande teatro sarà protagonista delle Conversazioni goldoniane, e la cucina su De GustiBooks, il salone dell’editoria enogastronomica.

Protagonista di una tra le aree più affollate del festival è il mondo dell’impresa e dell’innovazione, con la Borsa della ricerca, Job Fair e il Premio Vespucci dedicato ai talenti dei nuovi inventori. Spazio creativo per le ultime novità in fatto di design, come testimonial d’eccezione Roberto Giolito, designer della nuova Fiat 500, e il maestro Giorgetto Giugiaro. Un intero padiglione sarà dedicato alle esperienze più innovative nel campo della robotica e dell’intelligenza artificiale.

Creatività no limits nell’area spettacoli dal vivo. Da Paolo Ruffini con il suo esilarante spettacolo 'Io? Doppio', alle prove del concerto di Nobuo Uematsu, dalle Brazilian Girls ad Enrico Fink per finire con il dj set di Peter Hook e altri protagonisti d’avanguardia del teatro e della danza.

lo apprendiamo dall'amico di http://ecoweb.blogspot.com/


VIA: www.festivaldellacreativita.it/



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitàzione - pubblicato il 27/10/2007 - permalink
festival della creatività segnalazioni


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche