ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Gianni Musaio | altri suoi testi nel blog

 Oggi mi ritrovo ancora una volta qui a dedicare un pò di tempo alla spiegazione di ciò che fa il consulente di immagine e comunicazione, questo perchè in questi ultimi giorni mi rendo conto che l'uso improprio di questa carica professionale è inflazionato.

Partiamo da zero un consulente di comunicazione ed immagine aziendale ha su di sè l'imprenditore e solo l'imprenditore, salvo diverse disposizioni, sotto di sè i suoi (dell'imprenditore) dipendenti, all'interno dell'azienda ha la piena libertà di gestione delle strategie di comunicazione ed amministra i budget per conto dell'imprenditore. Questo implica che per essere in questa posizione bisogna conoscere il mercato della comunicazione, che non è fatto solo di spazi pubblicitari e grafica azzeccata, e soprattutto, bisogna aver conquistato con gli anni la fiducia dell'imprenditore per il quale si lavora.
Conoscere le strategie e le modalità operative per la rintracciabilità su internet di un sito (web positioning), non è una funzione che conosce un architetto, nè un grafico, ma un esperto di comunicazione al passo con la globalizzazione sì.
Lui (il consulente di comunicazione e immagine) DEVE conoscere i dettagli del guerrilla marketing prima che si parli di guerrilla marketing, deve sapere come gestire le persone che sono sotto di lui e che all'interno dell'azienda, per eventi ordinari o straordinari, fanno capo a lui.
Deve sapere come raggiungere obiettivi di brand awareness e deve essere abbastanza umile da sapere come spiegarli al suo diretto responsabile.
Per fare questo non si può solo indossare un cappello, magari quello della riconoscibilità, nè è sufficiente parlare in modo forbito per abbagliare l'imprenditore. Servono anni di dura esperienza ed un bagaglio culturale in continuo movimento.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Gianni Musaio - pubblicato il 27/06/2009 - permalink
consulente di comunicazione


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Alex Badalic | altri suoi testi nel blog
Ho il piacere di presentarvi il primo video di un prof di comunicazione, Digital Brandig.

Digital Brandig

Maurizio Goetz è professore universitario a Milano Bicocca e allo IULM, imprenditore e consulente in marketing innovativo, è sicuramente più noto ai più per il suo blog, Marketing Usabile. Su News & Riflessioni l'ho citato spesso. Anch'io faccio parte dei sui estimatori.

Ora mi ha concesso di presentarvi il suo primo video, "assolutamente improvvisato e non professionale", realizzato in 25 minuti, un collage delle ottime slide dei suoi corsi di marketing, come dice lui stesso.


VIA: AAA Copywriter Pubblicità Varese - News & Riflessioni



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Alex Badalic - pubblicato il 06/04/2008 - permalink
digital brandig news & riflessioni maurizio goetz marketing usabile professore universitario iulm milano bicocca consulente in marketing innovativo corsi di marketing marketing innovativo


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche