ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
redazione di comunitàzione | altri suoi testi nel blog

Con piacere pubblichiamo questo report che ci è stato inviato dall'Istituto di Design Palladio dell'incontro che si è tenuto mercoledì 24 ottobre alle 18,00 presso la sede dell'Istituto in via Serrembrini, 5 in quel di Verona.

Questo è stato il secondo incontro che fa parte di una serie di iniziative gratuite pensate e studiate per l'aggiornamento del settore del design e della comunicazione.

Il secondo incontro al Palladio di quest’anno accademico ha visto protagoniste due relatrici importanti nell’ambito della comunicazione e delle relazioni pubbliche.

Vittoria Morganti, giornalista del settore design e consulente di comunicazione e relazioni pubbliche, ci ha spiegato l’evento Markitecture, valore in architettura.
Il progetto si proponeva di organizzare una serie di mostre, concorsi e incontri di grande attualità con i protagonisti dell’architettura e del mercato, al fine d’incrementare flussi di visitatori e professionisti del settore.
Per il lancio dell’iniziativa è stato fondamentale il ruolo dell’ufficio stampa, a Bologna per curare i rapporti con la stampa di settore, a Milano per la stampa nazionali. Questa organizzazione, unita alla presenza di un testimonial di grande richiamo come Luca Cordero di Montezemolo, ha fatto sì che i risultati in termini di visitatori siano stati molto lusinghieri.

A seguito di questo interessante progetto, è intervenuta Silvana Stroppa che ha parlato della sua esperienza trentennale come responsabile dell’ufficio relazioni pubbliche L’Oréal, presentando tutto ciò che c’è alle spalle di un evento spettacolare, quale la sfilata di Trinità dei Monti a Roma.
L’Oréal ha lavorato con i più grandi stilisti, per citare qualche nome: Ferrè, Versace, Gai Mattiolo, Armani, ecc., arrivando ad essere l’unico sponsor per le acconciature in eventi importanti come le sfilate di Piazza Navona, Taormina, Positano, Capri. Il servizio che offrivano era la performance di grandi parrucchieri, loro principali clienti. Personaggi che, a loro volta, risultavano sempre più famosi grazie alle foto, pubblicate sulle più importanti riviste (Anna, Vogue, Bazaar, Amica, ecc.), che successivamente diventavano cartelli vetrina per i loro saloni.
L’Oréal riesce a diventare, nel corso degli anni e con l’impegno di un team, unico sponsor della Rai e di Canale 5 per le manifestazioni moda.

In conclusione dell’incontro Tiziana Pittia ha sottolineato la sempre crescente importanza di una professionalità che permetta di trovare idee originali, al fine di ottenere una breccia nella massa della comunicazione offerta al pubblico.

È stato già annunciato anche il prossimo incontro, previsto per il 3 dicembre, sul mondo del web.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitàzione - pubblicato il 28/10/2007 - permalink
Istituto di Design Palladio


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche