ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Laura Premoli | altri suoi testi nel blog
Nuovo accordo per la telefonia mobile

Milano, Venerdì 7 Dicembre 2007

 
Fastweb sigla con 3 Italia (gruppo Hutchinson Whampoa) l'accordo per la creazione del loro profilo di operatore mobile virtuale supportato da 3 Italia.
Il lancio del nuovo operatore avverrà a partire da giugno 2008.
L'accordo permetterà a Fastweb di offrire ai propri clienti private and business servizi accessori di telefonia mobile UMTS a quelli già noti di internet e telefonia fissa concedendole piena libertà nella definizione e nello sviluppo dei servizi.
Fissate anche le trattative per le Sim e Abbonamenti (prefisso previsto +373.xxx.xxxx), Fastweb competerà sul mercato attraverso una propria offerta di servizi da lei stessa costruiti: soluzioni come l'accesso veloce a Internet, il servizio email (blackbarry), la segreteria telefonica unica ed altri ancora saranno disponibili anche in e version.
Totale autonomia verrà concessa dunque a Fastweb per le attività a carattere di Marketing strategico e Commerciale. Svilupperanno in completa autonomia inoltre i piani tariffari e le offerte speciali da garantire alla clientela più fedele.


VIA:



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Laura Premoli - pubblicato il 10/12/2007 - permalink
fastweb mobile 3 h3g accordo news economia


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Laura Premoli | altri suoi testi nel blog
hand-intensive build process

La realizzazione dello spot è stato affidato alla Bartle Bogle Hegarty (BBH) per un costo complessivo che raggiunge i 6 milioni di sterline. Un investimento decisamente cospicuo per la casa tedesca che in 90 secondi vuol trasmettere la sensazioni di unicità del prodotto. Per rendere la sua "specialità" intervengono in più di 4 fermi presenze fisiche.

Olivier Gondry,a motivare le scelte di realizzazione, afferma: "dovevamo raccontare la storia di un'auto speciale".

Ruolo fondamentale per far emergere la storia del prodotto dalla sua nascita alla sua realizzazione completa è la soundtrack "The Beep Beep" di Simone White che accompagna fase per fase tutti i momenti clou della nascita della nuova R8.

Il risultato di tutto questo? Evidenziare quello che la Casa è in grado di realizzare. Il lato umano ne trasmette l'unicità, l'autenticità e la preziosità (vorrà forse motivare i 106.000 euro del modello base?)

Qui di seguito lo spot:


VIA:



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Laura Premoli - pubblicato il 10/12/2007 - permalink
audi r8 spot promo


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Laura Premoli | altri suoi testi nel blog
La BMW verso nuove nicchie - una panoramica sulle strategie

Dopo la presentazione della nuovissima BMW X6 al Moto Show di Francoforte, la nota casa tedesca sembra voler segnare un doppio punto a suo favore con una variazione sul tema delle carrozzerie con la nuova BMW V5 che attualmente possiamo trovare sulle strade ben camuffata.

Una carrozzeria da berlina 5 porte, configurazione decisamente insolita che la differenzia dalle concorrenti e una configurazione pensata sullo stil nordamericano la potrebbe rendere una insidiosa concorrente per la Mercedes Classe R in un segmento al momento non troppo affollato.

BMW, seguendo l'esempio di Mercedes, si sta orientando a popolare nicchie di mercato al momento ancora non popolate entrando come prima risorsa del mercato e abbattendo dunque i vincoli di concorrenza. E' proprio questo che spinge le aziende, e non solo in campo automobilistico, a orientarsi verso specifiche nicchie dove i bisogni del cliente rivestono un ruolo predominante in importanza rispetto alla concorrenza che si ritrova nel settore di mercato.

Questo permette all'azienda di avere un rapporto più "intimo" con il potenziale acquirente del quale sarà perfettamente in grado di carpirne i bisogni ed offrirgli un prodotto che si avvicini il più possibile alle sue aspettative. I presupposti per poter stilare una strategia vincente in una nicchia può essere facilmente riassunta in pochi punti che prevedono

-un orientamento verso settori sufficientemente ampi per permettere volumi di vendita che soddisfino le condizioni di economia di scala per abbattere i costi,

- rendersi facilmente accessibili sull'aspetto commerciale e tecnico puntando molto sulla rappresentanza sul territorio vasto (globale) e sull'uso di innovazioni in campo tecnologico e di comunicazione del prodotto.

Tutto questo deve permettere all'azienda di guadagnarsi la fiducia del cliente e carpirne i suoi bisogni e le problematiche che può dover affrontare nell'utilizzare il ns prodotto.


VIA: DueMotori



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Laura Premoli - pubblicato il 06/12/2007 - permalink
bmw cars nicchia di mercato niche


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche