ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Gianluigi Zarantonello | altri suoi testi nel blog
grandi manovre nel mercato degli smartphone

A quanto pare ci siamo, la sfida fra iPhone e 'Googlefonino' entra nel vivo: oggi infatti apre Android Market, il negozio online della applicazioni per il nuovo sistema operativo mobile di Google.

Dunque gli sviluppatori potranno iniziare a mettere in vetrina i propri software, allo stesso modo di quanto già fanno sull'analogo spazio di Apple.

 

Al momento le prime applicazioni (secondo il Sole 24 Ore circa una cinquantina) saranno disponibili gratuitamente, mentre a seguire ci saranno quelle a pagamento. Analogo il modello di revenue sharing per i programmatori, che prevede per loro il 70% dei ricavi delle vendite.

Non mancano le differenze: prima fra tutte è la modalità di caricamento delle applicazioni, che nel caso di Google non prevede alcuna approvazione previo pagamento di 25 dollari da parte del programmatore. Inoltre il 30% residuo dei ricavi andrà all'operatore mobile che vende lo smarphone.

La sfida dunque è iniziata ed il business è ricco di interesse se anche Rim, che produce i BlackBerry, ha appena dichiarato che a marzo aprirà un suo store analogo, a questo punto restano solo da vedere le mosse dei due giganti Symbian e Windows Mobile.

Riusciranno tuttavia gli altri operatori a fronteggiare la quantità di sviluppi che Android sembra promettere, visto che è quasi completamente Open Source?

Staremo a vedere...

Gianluigi Zarantonello


VIA: Gianluigi Zarantonello - Internet Manager Blog



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Gianluigi Zarantonello - pubblicato il 27/10/2008 - permalink
Android Google Rim Symbian web mobile Windows Mobile


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Gianluigi Zarantonello | altri suoi testi nel blog
L'apparecchio di Apple e le iniziative commerciali di Tre smuoveranno un pò il mercato italiano dell'internet mobile?

Come saprete è in arrivo anche in Italia l'IPhone di Apple, nella sua seconda versione che prevede le connessioni veloci alla rete 3g e hsdpa.

Inoltre il nuovo IPhone ha una ricca suite di programmi extra da scaricare dalla rete (per tutte le caratteristiche vedi video sotto).

Altra news: la Tre sta rilanciando la tv sul telefonino con un'ampia offerta gratuita e all'interno della proposta commerciale ci saranno anche una certa quantità di MB gratuiti pe navigare sul web dal telefonino.

Riusciranno queste due novità a smuovere un pò il mercato italiano della navigazione da cellulare, oggi reso poco attrattivo dagli alti costi di navigazione imposti dalle compagnie telefoniche?

Lo sapremo nei prossimi mesi, voi che cosa ne pensate?

Gianluigi


VIA: Gianluigi Zarantonello



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Gianluigi Zarantonello - pubblicato il 07/06/2008 - permalink
mobile web iphne tvfonino web mobile cellulari


Discussioni 3
Aggiungi un commento
Gianluigi Zarantonello | altri suoi testi nel blog
Un nuovo episodio nella guerra frai giganti della rete

E' di ieri l'annuncio dell'Opa di Microsoft per acquisire Yahoo!, una mossa da 45 miliardi di dollari fatta nell'ottica di contrastare il potere di Google sul web, specie nel campo della pubblicità.

Sicuramente, quale che sia l'esito dell'operazione, è un segnale forte, ormai il terreno della sfida sul web è il settore della raccolta pubblicitaria, che a sua volta fa vivere tutti gli altri servizi.

Si tratta di un fatto positivo in sè, in quanto dimostra ome oramai la rete sia affermata come media primario nello scenario mondiale.

Resta ora da capire se una tale concentrazione del mercato possa essere positiva o negativa per consumatori ed investitori.

Voi che cosa ne dite?

Gianluigi

 


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Gianluigi Zarantonello - pubblicato il 02/02/2008 - permalink
web advertising google yahoo microsoft opa pubblicità


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Gianluigi Zarantonello | altri suoi testi nel blog
Esiste ancora nei nostri politici una percezione della propria immagine e dei suoi effetti?

Negli USA i candidati alle primarie fanno attenzione a pesare ogni dettaglio del loro comporamento, e, più in generale, in qualsiasi paese democratico del mondo chi è fonte di scandalo viene allontanto dalle cariche, per rispetto dell'onorabilità della nazione.

I nostri politici, di qualsiasi appartenenza, hanno ancora il senso della propria immagine e del risvolto etico e di rappresentanza che essi hanno rispetto a tutti noi cittadini?

Non credo. Il fatto che ci si azzuffi in Parlamento, che si mangi mortadella in Senato per deridere l'avversario, che si portino i dolci per festeggiare una condanna perché non per mafia (rimanendo al potere) è veramente demoralizzante.

Che immagine stiamo danno dell'Italia all'estero?

 


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Gianluigi Zarantonello - pubblicato il 26/01/2008 - permalink


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Gianluigi Zarantonello | altri suoi testi nel blog
sempre più tecnologici

Gli utenti Internet italiani sono sempre più esperti ed attivi: lo dice Nielsen Online.

Su base dei dati ottobre apprendiamo infatti che oggi siamo più di 22 milioni, in crescita, e siamo connessi, in prevalenza dall'ufficio, per più di 22 ore mensili.

Siamo interessati ai siti 2.0, con una crescita di Wikipedia (+10%), dei motori di ricerca come Yahoo Aswers (+15%), delle community (+ 4%).

Più di 7 milioni di persone frequentano i blog e, in generale, c'è esperienza e curiosità nella navigazione.

In effetti l'unico settore ancora poco sviluppato è quello di Internet mobile, ancora poco diffuso nonostante l'Italia sia il paese europeo con maggiore penetrazione dell'UMTS/3G (fonte M:Metrics)

Un contesto estremamente interessante, cui fa lentamente seguito anche il mondo aziendale, visto che la presenza su Internet è ormai imprescindibile e che igli investimenti pubblicitari sul web da un anno crescono del 40% al mese (Fonte IAB).

E voi che ne dite, è un ritratto attendibile?

Gianluigi

www.gianluigizarantonello.it

Social Nework

Linkedin - Naymz


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Gianluigi Zarantonello - pubblicato il 15/12/2007 - permalink
Ricerche Online pubblicità online web. internet Nielsen IAB


Discussioni 0
Aggiungi un commento
Gianluigi Zarantonello | altri suoi testi nel blog
Una discussione sul fenomeno internet del momento

Buongiorno a tutti,

mi aggancio ad un mio recente articolo su comunitazione per il tema del mio primo post sul blog: la complessità legata al Web 2.0

Io sono un grande fautore della collaborazione online e trovo che vi siano infiniti sviluppi positivi offerti dalla grande rete.

Mi piacerebbe però sentire la vostra opinione rispetto a questo quesito: qual è il ruolo del professionista della comunicazione e del marketing nel momento in cui tutti hanno accesso alla creazione dei media e dei temi che essi discutono?

Io ovviamente ho la mia opinione ma mi piacerebbe sentire da questa agorà cosa ne pensate anche voi.

Ciao

Gianluigi

 


VIA: Gianluigi Zarantonello



Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Gianluigi Zarantonello - pubblicato il 27/10/2007 - permalink
web internet web 2.0 wiki comunicazione marketing prosumer


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
Gianluigi Zarantonello sono

Gianluigi Zarantonello, laureato in Scienze della Comunicazione (indirizzo Comunicazione Istituzionale e d'Impresa),

-Nato a Valdagno(VI), ora vivo a Padova.

Formazione

  • 2004: Mi sono laureato in Scienze della Comunicazione a Padova con 110 e lode, indirizzo comunicazione istituzionale e d'impresa.

    La tesi di laurea aveva come titolo "La valorizzazione del territorio come strategia competitiva nel mercato globale del lusso. I casi Artigiana Sartoria Veneta, Salviati e Cipriani Industria" (consulta la tesi su Tesionline).
  • Giugno 2006: Ho seguito il corso intensivo di due giorni (full time) Web Marketing One to One organizzato da Sito Vivo srl (riservato ai partner ed ai consulenti dell'azienda)
  • Maggio 2006: Ho seguito il corso intensivo di un giorno (full time) “Oltre l’efficienza verso l’orlo del caos: può la complessità semplificare la vita?” organizzato dalla Scuola di Alta Formazione FormTeam e da CampusWeb
  • Marzo 2006: Ho seguito il corso intensivo di due giorni (full time) NPL School: Time management e Leadership organizzato dalla Scuola di Alta Formazione FormTeam a Palmanova (Udine)
  • 2004: Nell'ambito di Webbit a Padova ho conseguito le certificazioni "Crm e marketing one to one" e "Web marketing: strumenti utili".
  • 2003: Nell'ambito di Webbit a Padova ho conseguito la certificazione "Nuove strategie di marketing".
  • 1999: Mi sono diplomato al Liceo Classico "G.G.Trissino" di Valdagno (VI) col punteggio di 100/100.
Esperienze professionali
Vedi Curriculum >>

I miei interessi principali riguardano il marketing e la comunicazione attraverso i nuovi media, in special modo la Rete.

Sono infatti convinto che quest'ultimi spesso non siano ancora sufficientemente organizzati e quindi non in grado di promuoversi e di essere conosciuti dalle aziende, fatto abbastanza paradossale per dei comunicatori!

Per le mie altre esperienze si veda il sito personale alla voce curriculum.

Ultimi post pubblicati:
Comunicazione politica?
pubblicato il 26/01/2008
Italiani, popolo di navigatori (sul web)
pubblicato il 15/12/2007
Il web 2.0- opportunità e sfide
pubblicato il 27/10/2007


Blogroll
_______

I nostri tag
niche made foto corsi incentive auguri clyde.it crisi automobili location eventi business media corsi marketing comunicazione per vendere comunicazione invito universit filippo b salerno corso grafica pubblicitaria seo lagrandeagenzia.it Vw polo daniele liotti Comunitazione.it Papakura / Franklin District Councils X-travel pubblica marketing enogastronomico l'agenda del cReattivo arnoldworldwide Italy fazzoletti auguri non convenzionali immagini creatives are bad! 2008 mostra nazionale sulla comunicazione rifiutata o censurata apps bookmark aggiornamenti seeding test zoo virale videogame piramide.net Urbino tv stato spot
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche