ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Luca Oliverio | altri suoi testi nel blog
Spezzoni del 3 giugno per il marketing e la comunicazione vista dai blog

I giornali americani in caduta libera 

veramente inquietanti sulle vendite di pubblicità dei quotidiani americani, che da anni fanno registrare un calo significativo; nel primo trimestre 2009, però, le vendite di spazi sono calate del 30% rispetto allo stesso periodo 2008. Sul fronte dell'online le cose non vanno però molto meglio, con un calo del 13%.

Si può dire "culo" in pubblicità? 

Fantastica nella sua creatività la comunicazione di questa linea di traghetti...

8 Essential Apps for Your Brand's Facebook Page 

Not even a year ago, Facebook was still being dismissed as a silly site intended to help college kids slack off. Indeed, that is what helped the social network take hold with a large number of users, but it has proven its worth in business and by now, nearly everyone is on board. Companies of all sizes are scrambling to get on the site and reach both new and current customers with a Facebook (Facebook reviews) Page, the Facebook preferred method for user interaction with a brand, company or public figure. An effective Facebook Page not only attracts fans, but is sticky so that fans keep coming back and may even share the content on the Page. To do that, you need a well thought out Page that has some great applications supported by good, relevant content. Here are eight essential apps for your brand’s Facebook page:

Come Ottimizzare Il Tuo Article Marketing Per Google - Articoli gratis 

La competitività di una parola chiave o frase ha una sua valutazione numerica che si può rilevare tramite strumenti gratuiti che si possono trovare cercando Google per "keyword difficulty": se utilizziamo quello offerto da seologs.com, che ritengo il migliore, allora metteremo nel campo di ricerca la nostra keyword, combinazione di keywords o frase ( in questo caso la racchiuderemo tra virgolette ) e così un risultato numerico verrà rilasciato che più alto sarà più difficile sarà posizionarsi per quel termine, più basso sarà e più facile sarà posizionarsi ma al tempo stesso minori saranno le probabilità di essere trovati e quindi bisogna seguire una via di mezzo che per un articolo si attesta su una keyword difficulty del 15%.

PI: L'occhio di Google sorveglia 92 siti su 100 

Lo studio, dal titolo KnowPrivacy, è stato realizzato da Joshua Gomez, Travis Pinnick e Ashkan Soltani, ricercatori presso la School of Information del prestigioso ateneo californiano. Servendosi del plug-in per Firefox Ghostery, i tre studiosi hanno passato in rassegna i tassi ed i modi di impiego di cookie, action tag e altri strumenti di tracking all'interno dei principali siti web del mondo.

SI DEVE CHIEDERE PIU’ RESPONSABILITA’ AI CREATIVI 

I DEVE CHIEDERE PIU’ RESPONSABILITA’ AI CREATIVI. ALLA TRIENNALE DI MILANO, PUBBLICITA’ PROGRESSO PONE LE BASI DI UN MANIFESTO COLLETTIVO SULLA CREATIVITA’ RESPONSABILE .

valoriprimilab: Social media marketing: casi di studio 

Una interessante presentazione sul social media marketing di Gianluigi Zarantonello con alcuni casi di studio. Sopra il Social Technographics Ladder, creato da Charlene Li and Josh Bernoff.

Marketing Usabile: Vendor Client Relationship 

Aziende che vogliono la consulenza gratis, riviste specializzate che vorrebbero pagare i contenuti professionali dando in cambio visibilità, agenzie pubblicitarie che impiegano stagisti per risparmiare. Quando queste logiche vengono portate nel mondo di tutti i giorni, ci si rende conto di quanto siano assurde.

Il nonsense-Marketing? Fa venire sete! | Italian webdesign 

Non capisci il senso dello spot, ma ne rimani comunque colpito. Da qui si deduce che tu, osservatore, sarai incuriosito, e guarderai la seconda volta con maggiore interesse. Questa “variazione” di coefficiente di attenzione dell’utente verso lo spot può solo avere effetti positivi sul prodotto in sé.

disruption [creatività che rompe le convenzioni] :: guerrilla, ambient, street, direct e viral marketing :: new media and advertising trends

Every 12 hours in Africa, over 2000 people die from AIDS because they have no access to care. E il reminder "Every minute counts" con l'obiettivo di incentivare le donazioni. Perché è impossibile fermare lo scorrere del tempo.

Continua la sfida degli application store per il mobile: entrano in campo Nokia e Vodafone 

In linea con le anticipazioni del Mobile World Congress, Nokia il 26 maggio ha reso ufficiale l’apertura Ovi Store, il negozio virtuale per acquistare giochi, contenuti, applicazioni, video e altri servizi direttamente dal telefonino. Si tratta di un importante tassello nella scommessa che la casa finlandese sta facendo sull’Internet Mobile, nell’ottica di competere direttamente con iPhone sfruttando il suo bacino di circa 50 milioni di potenziali utenti.

disruption [creatività che rompe le convenzioni] :: guerrilla, ambient, street, direct e viral marketing

Le sue opere lo portano ad essere uno dei precursori della land art, e sicuramente a creare un filo rosso con il mondo della pubblicità non convenzionale: si tratta di azioni che modificano temporaneamente i luoghi in cui si agisce, sottolineando e/o cambiando l'ambiente per attirare l'attenzione. Il risultato è la sintesi: evidenziare nascondendo. Proponendo una percezione della realtà mai avuta prima.

Esempio di Viral Video per Viral Marketing on Youtube | Gallito Blog 

Una delle regole per rendere efficaci dei video virali, video che vengono cioè messi in rete su servizi di hosting come youtube e propagati come un virus attraverso il passaparola, è quella di produrne una serie intorno allo stesso tema. E’ il caso di Blendtec, un’azienda che produce frullatori domestici. Blendtec ha creato un grande attenzione intorno a sè grazie ad una serie di video intitolati “Will It Blend?

Catzola nuovo direttore marketing del Gruppo Carrefour Italia su Pubblicità Italia 

Catzola nuovo direttore marketing del Gruppo Carrefour Italia Luca Catzola (nella foto) assume il ruolo di direttore marketing del Gruppo Carrefour Italia (Insegne: Carrefour, Supermercati GS e Diperdì). La sua nuova sfida professionale è quella di guidare il gigante della distribuzione (7 miliardi di euro di cifra d’affari nel 2008) verso una strategia innovativa più focalizzata sul brand e sul cliente finale.

Social Media Contro Email: Qual E' Il Miglior Canale Di Comunicazione E Marketing? 

Ciò che penso in questi casi è che non è tanto il medium di per sé che determina il valore e il potenziale comunicativo ma è l'approccio di comunicazione che utilizziamo che determina i risultati e influisce sulla percezione delle persone. Infatti, non c'è una motivazione tecnica o strutturale secondo cui si continua a mandare spam in giro o si inviano email per nulla attraenti o interessanti che hanno il solo scopo di dimostrare quanto sia buono un prodotto o un servizio.

  I migliori 45 Spot Creativi Anti-Fumo | JuliusDesign

I ragazzi di TheDesignInspiration hanno raccolto le migliori 45 campagne pubblicitarie creative anti-fumo. Alcuni spot sono davvero molto comunicativi e se vogliamo “forti“, sarà anche per questo se in italia non le vedremo sicuramente. Io non sono un fumatore quindi forse i messaggi mi arrivano in modo minore di un fumatore. Che ne pensate? Ecco i 10 spot secondo me, più creativi e accattivanti:

[mini]marketing: La matrice pigrizia/creatività dei papà (e i 50 giochi da divano) su Momcamp Blog 

a matrice pigrizia/creatività dei papà (e i 50 giochi da divano) Sono in grado di sostenere che ogni (neo)papà possa collocarsi in un grafico in cui alle ascisse (X) stia il livello di pigrizia (intesa in senso fisico, motoria), e alle ordinate (Y) il livello di creatività. Esiste quindi una linea retta che demarca il grado minimo di paternità di successo, che avviene in pratica quando il livello di pigrizia viene almeno eguagliato dal livello di creatività. Qui sotto la rappresentazione grafica.

Chrysler Italia affida a E3 la gestione del keyword advertising su Pubblicità Italia 

Chrysler Italia ha scelto al termine di una gara l’agenzia di marketing digitale E3 per gestire tutte le attività di keyword advertising. L’incarico copre tutte le attività del 2009 ed è relativo ai tre brand Chrysler (Grand Voyager, 300C Sedan e 300C Touring), Dodge (Caliber, Nitro e Journey) e Jeep (Wrangler e Wrangler Unlimited, Cherokee, Grand Cherokee, Compass, Patriot).

Fiat, Gadeselli: fra diciotto mesi la 500 negli Stati Uniti | Cinquecentisti

Si è creata una concezione errata riguardo alle future Chrysler – spiega Gadeselli –: non nasceranno da un semplice lavoro di rebadging, ma saranno vetture statunitensi, disegnate per gli automobilisti statunitensi da un team statunitense». Discorso opposto per la 500: «La consideriamo come una boutique mobile – prosegue il dirigente –, con cui ottenere successo in entrambe le coste».

SintBlog - Marketing Relazionale: Il marketing digitale con Philips fa belle le donne! 

Philips per promuovere la nuova linea di epilatori-depilatori ha realizzato un minisito che premia le donne e le gratifica, facendole giocare. Raggiungibile su www.philips.it/showtime, la prima sezione è dedicata al concorso “vinci un viaggio a Rio”: in palio due viaggi per due persone in Brasile. Partecipare è semplice: basta infatti inserire il codice EAN del prodotto acquistato nella sezione dedicata e tentare la fortuna!.

Matt Cutts consiglia WordPress 

Se vuoi che il tuo blog ottenga il meglio nelle SERP di Google, il consiglio è di utilizzare WordPress. In una presentazione mostrata al WordCamp di San Francisco pochi giorni fa, Matt Cutts ha infatti detto che WordPress si prende cura di circa l’80-90% di tutti gli aspetti SEO. La presentazione di 50 pagine (che vedi qui sopra), è disponibile sul blog di Matt Cutts nei formati Google Docs e PowerPoint. Oltre alle cose che WordPress aiuterebbe ad acquisire in automatico, Cutts ha illustrato alcuni piccoli consigli su come ottenere un rank migliore in Google. I due più importanti sono nell’ambito della pertinenza e della reputazione.

Foto & Commenti - Seo Birra e Seo Web Marketing Experience a Milano

Come portare Davide "Tagliaerbe" Pozzi ad un "evento mondano"? Nella foto Giorgio Taverniti, Enrico Madrigrano, Alessandro Sportelli e Tagliaerbe alla SEO Birra. P.S. In questa foto non ci sono fotomontaggi, ma solo il cartone della pizza che ho mangiato la sera prima di partire per Milano "sapientemente" ritagliato a forma di Taglia-Avatar ;)

MyMarketing.Net - Comunicati stampa - Commentano le immagini, ascoltano la musica e ricercano gli stessi servizi in altri locali 

Il 50% degli intervistati ricerca questa tipologia di servizio anche in altri locali, con particolare interesse alle notizie riguardanti la musica. La seconda parte della ricerca Pubbliquadro si concentra sull’utilizzo del Bluetooth come strumento di comunicazione.
 

Social media marketing: cominciare dagli step fondamentali | WoMarketing

A mio parere i passi fondamentali possono essere riassunti come questi: 1- Ascoltare: L’ascolto è una virtù prima di tutto della persona, deve esserlo anche per il brand. 2- Join: la scelta del social network non è basata sulla moda del momento, ma sul contesto e sul bisogno del brand. Anche in questo caso il Placement (una delle 4P) è fondamentale. 3- Interact: interaggire con i promotori e i detrattori del brand prima ancora di produrre contenuti. Non dimentichiamo che i protagnisti sono sempre le persone, non l’azienda. 4- Creare: creare contenuti non solo inerenti al brand, ma anche di argomenti inerenti al suo universo, potenzialmente interessanti per la community. 5- Condividere: condividere i propri contenuti e quelli degli utenti. Aiutare i meno influnti a condividere le proprie esperienze per migliorare l’autostima di tutti i partecipanti. 6- Misurare: conoscere gli obbiettivi e misurare il loro raggiungimento, scoprire se abbiamo raggiunto degli obbiettivi paralleli

Phoenix Advertising per lo spot Müller su Pubblicità Italia 

È on air What Women Want, il nuovo spot dedicato alla Crema di Yogurt Bianco Müller e firmato da Phoenix Advertising. Per la prima volta il protagonista dello spot è un uomo. Un uomo che assapora quasi per caso una goccia di Crema di Yogurt Bianco e vive una straordinaria esperienza di gusto che lo porta a scoprire il lato femminile della sua capacità di sentire, a conoscere sensi che non sapeva di avere.

Publicis per la versione italiana dello spot Fresh Estreme di Rowenta su Pubblicità Italia 

È on air dal 31 maggio la campagna tv che vede protagonista la gamma di epilatori Fresh Estreme di Rowenta. Lo spot è stato adattato per l'Italia da Publicis. Lo spot, dalla durata di 20”, punta a mettere in luce la principale caratteristica distintiva del prodotto, ovvero la tecnologia Air Pulse, che rende piacevole anche il momento dell’epilazione, grazie alla ventola integrata che soffia aria fresca durante lo strappo.

RSS Marketing: Uno Strumento Per Aumentare Le Vendite Online - 

llora puoi includere un feed RSS e d'altro canto se invece sei alla continua pubblicazione di contenuti di qualità e vuoi aumentare la tua visibilità nel web puoi renderli disponibili tramite i feed RSS. Perchè la gente trovi i tuoi RSS feed devi includerli nelle directory e per notificarle di ogni nuovo aggiornamento puoi usare un servizio come pingomatic.com.

Guru on the blog

E' anche di questo che abbiamo parlato tempo fa, quando ho avuto la possibilità di intervistarlo. Purtroppo in questo momento i video sono irraggiungibili, spero tornino su. Howard, comunque, è un ragazzo che si diletta con Photo / Poems, meravigliose opere come quella che vedete sopra, e Pongomania, splendide sculture in Pongo. Ultimamente, però, torna ad allietarci con 'Pataphysical science in the home, il suo nuovo blog.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Luca Oliverio - pubblicato il 04/06/2009 - permalink
Blob(Web)log bloblog aggiornamenti professionali


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche