ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
Luca Oliverio | altri suoi testi nel blog
Per tenerti aggiornato su ciò che è successo ieri nel mondo del marketing e della comunicazione

Orso Knut, lezioni di marketing | Comunicare la Scienza 

Il marketing ci dice che, per i punti deboli, la questione che si pone è dualistica: investire o disinvestire? Il che, tradotto per lo zoo di Berlino, ha significato: il cucciolo di orso polare è un prodotto su cui concentrare le risorse o un prodotto a bassa priorità, da abbattere?
 

Viralmente: Vendere con ironia

La fenomenale vicenda della t-shirt della the mountain, ormai nota come three wolf moon, suggella l'importanza raggiunta dal consumatore nel determinare il successo, o meno, di un determinato prodotto.
 

Viralmente: Un salto nella comunicazione

Al fine di sottolineare la morbidezza del pane prodotto dalla Pepperidge Farm, alcuni studenti della Miami Ad School hanno ideato questa geniale azione di ambient
 

i-dome.com - Fare impresa innovativa si può, sempre. L'esperienza

"Una giovane imprenditrice che ha l’obiettivo di fare impresa in modo innovativo. Con nuovi strumenti, spesso anticipando le tendenze. Con una formula organizzativa diversa, fondata sulla rete, la collaborazione e il confronto.". Sara Caminati si racconta.
 

Lancia Delta e Angeli e Demoni: Street Marketing, Viral Video e Product Placement

Il risultato è stato così perfetto, da riuscire a dare visibilità sia al film che alla nuova di casa Lancia, infatti come si legge nella scena finale: “A maggio 2009 nei cinema e negli showroom Lancia”
 

Viral Video per Samsung N310: un mix di prestazioni e design |

L’obiettivo è far capire agli utenti che il costo superiore alla media di questo netbook è dovuto alle elevate prestazioni che il nuovo di casa Samsung riesce a compiere. Sta a voi giudicare, se ci sono riusciti…
 

Alessandra Mastronardi: Ci sono due finali diversi per la terza serie dei Cesaroni

Qui però non sarà il pubblico a decidere e selezionare, come pure già successo in passato con il televoto per un film di Pierfrancesco Pingitore, ma la produzione stessa, in una fase, contenutistica e comunicativa, rigorosamente pre-messa in onda. Eva, il personaggio interpretato dalla bella Alessandra ne “I Cesaroni”, è cresciuta, e ora è incinta.
 

Seo web marketing Experience di Roma: qualche commento

Ha proseguito raccontando alcune penalizzazioni, sia manuali che algoritmiche, capitate sia a lui che ad altri, con le soluzioni via via attuate. Interessante per capire come evitare certi errori sul proprio sito, e come uscire dalla penalizzazione. Poi una parte più focalizzata sul ROI e su quanto possa incidere sui risultati una corretta strategia comunicativa (che comprende anche un utilizzo corretto di testi e foto); sottolineando l’importanza di testare per arrivare ad individuare la giusta landing page.
 

Bella, giovane e possibilmente nuda : Tau Zero

Nel suo blog, Lorella Zanardo parla del corpo delle donne e del modo con cui viene rappresentato in tv. Il tutto senza indulgere in facili moralismi ma attraverso alcuni esempi chiari ed illuminanti, anche sul piano delle tecniche di comunicazione utilizzate. Ne trovate due straordinari qui e qui. Sullo stesso tema ha poi realizzato un documentario insieme a Marco Maldi Chindemi. Lo si può vedere, in streaming, qui.
 

Egolab realizza il minisito e l’advergame per il Concorso online “Naviga con Royal”

Come spiegano Egolab New Media Company e Manzoni Pubblicità: “Per ricreare un’esperienza avvincente e stimolante che avvicinasse l’utente al concorso ma soprattutto al desiderio di una crociera Royal Caribbean, era necessario un progetto di comunicazione a valore aggiunto. Il minisito www.navigaconroyal.it è la risposta più efficace ed impattante a tale obiettivo perché propone oltre a fotogallery e box informativi su pacchetti e offerte, un’esperienza “virtuale” a bordo della Navigator of The Seas”.
 

Social Media Marketing, tutti lo cercano su Socialware

Indubbiamente sembra proprio che l’interesse per questa materia sia in forte crescita, nel caso ci fosse bisogno di ribadirlo. L’Italia si trova al 7°posto al mondo per volume di query effettuate.
 

Simply my Blog » Dalla Big Thing alla Big Picture (Forum Ricerca e Innovazione 2009)

Il mio ruolo è stato quello di chiarire come il web 2.0 dovrebbe essere considerato come uno degli ambienti in cui le aziende si possono muovere online senza tuttavia trascurare gli altri, ossia i propri spazi come il sito corporate e i siti di prodotto, e quelli che è possibile "acquistare" come le campagne di display advertising e le partnership media.
 

Metro Media System è online con il servizio Spot System - La pubblicità in tv ieri e oggi. su Pubblicità Italia

L'opzione mette a disposizione del mercato della pubblicità una banca dati di immagini televisive di 12 anni di storia, che viene sistematicamente aggiornata in tempo reale, e fornisce la possibilità di conoscere anche la pianificazione di quanto va in onda. Il servizio comprende, tra l’altro: i filmati di tutti gli spot standard di pubblicità tabellare , i filmati delle telepromozioni e i filmati dei formati corti.
 

Marketing Usabile: Active Branding

Possiamo creare contenuti ed eventi di marca memorabili, progettare valore durante tutti i momenti di contatto con una marca, ma dobbiamo sempre tenere presente, che lo spazio dei media (media space), lo spazio dei canali commerciali (market space), lo spazio dei brand (brand space) e lo spazio dei clienti, attuali e potenziali (customer space) anche se si trovano tutti in rete sono spesso spazi ben distinti.
 

Marketing Intelligence: Voiello e le strategie di linking: il marketing digitale a sostegno della pubblicità above the line

Nel web iniziano a "popolarsi" le comunità, ed il marketing delle imprese inizia ad intensificare le azioni di comunicazione diverse dai classici canali di relazione. Il mondo della rete consente una decisa interazione tra le aziende ed i consumatori - clienti, punta alla personalizzazione e serve proprio per "osservare" l'insieme dei segmenti target.
 

Costruire un blog di successo: viral marketing, fidelizzazione dei lettori e motori di ricerca

Ci sono blogger italiani davvero specializzati, nel loro piccolo, nella cosa. Il problema è capire quale possa essere l’argomento così di successo: ho una mia foto con la maschera di bellezza (mica scherzo eh!), magari se la pubblico su questo blog, passate il link ad amici e parenti per fargli vedere quanto può arrivare in basso un uomo, e il blog improvvisamente viene visitato da mezza Italia, finisce sul giornale (quello cartaceo) e sul telegiornale. Potrei anche candidarmi in politica a quel punto.
 

Marco Freccero: Note Analogiche Su Impressioni Digitali

Ci sono dei comportamenti abbastanza tipici, che se perseguiti con tenacia, garantiscono al blog la morte certa. Non è una questione di esperienza, di ignoranza del mezzo. In realtà è il modo di affrontare il mezzo (Web), e il suo media forse più rappresentativo (il blog appunto), che non lascia scampo. Per questo motivo provo a elencare i metodi che offrono una sola certezza a chi li adotta: un insuccesso memorabile. E lo faccio mettendo in mostra il pensiero tipico di questo genere di persone.
 

La Candid Camera di Ikea

Dopo aver scoperto il suo uso di Twitter (tra l'altro presidiato, c'è qualcuno che legge e risponde), segnalo ora l'uso di YouTube con un canale dedicato. Non che al momento ci sia molto materiale, ma il filmato virale (?) della Candid Camera del divano non è male. Bisogna in effetti capire quanto sia virale, anche se ho visto che qualcuno su FB l'ha postato...


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

Luca Oliverio - pubblicato il 26/05/2009 - permalink
Blob(Web)log bloblog aggiornamenti professionali


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche