ctablog, il logo
Area Riservata

Recupera i tuoi dati

iscriviti
username
password leggi le news sul mondo del Mkt e della comunicazione
ricordami

 
redazione di comunitàzione | altri suoi testi nel blog
Spezzoni del 21 maggio per il marketing e la comunicazione vista dai blog

Oltre 120 creatività per promuovere la sim PosteMobile

Elisa Perillo, Country Manager Italia di Zooppa.com: “Siamo davvero soddisfatti dell’iniziativa sviluppata insieme a PosteMobile: la community di Zooppa si è dimostrata pronta a raccogliere la sfida del cliente, rispondendo in modo molto positivo, sia dal punto di vista della partecipazione complessiva sia della qualità dei contenuti, che hanno interpretato il servizio in modo originale e innovativo”.
 

Convegno Carosello 2.0: come la Tv digitale cambierà le abitudini degli italiani - IAB

Questo incontro offre l'occasione per un punto sulle attività e sul modello di transizione tra la televisione analogica e quelle digitali ponendo particolare attenzione al futuro delle emittenti locali e alle modalità di assegnazione dei nuovi canali tv che si libereranno con il passaggio al digitale terrestre (dividendo digitale) in attesa della gara di fine anno.
 

T-Mobile: 13500 persone cantano in Trafalgar Square

Dopo il flashmob danzante (vedi il primo video) alla Liverpool Station, hanno montato un flashmob canterino, in cui hanno catalizzato 13500 persone a cantare tutte allegramente (e molto stupite) in Karaoke di massa, come si vede dal secondo video.
 

Quando Banner fa rima con Search

Una ricerca di iProspect dal titolo Search Engine Marketing and Online Display Advertising Integration Study, pubblicata pochi giorni fa, mette infatti l’accento sul fortissimo legame fra quanto un utente vede su un banner e l’azione che compie successivamente all’interno di un motore di ricerca. In pratica “il click sulla pubblicità online è una delle possibili azioni che gli utenti che la vedono possono compiere, ma non la più comune” (come ha sottolineato anche Marco Loguercio in un suo recente post).
 

MEET THE MEDIA GURU: GIULIANA BRUNO

La sua teoria della geografia emozionale, quale categoria interpretativa, è ora diffusa in tutto il mondo e coinvolge molte pratiche artistiche: dalla pittura alla fotografia, dal cinema all’architettura, dalla video arte al design, dalla moda alla pubblicità. Professore di Visual and Environmental Studies presso l’Università di Harvard, è autrice di numerosi saggi tra cui il pluripremiato Atlas of Emotion. In Pubbliche intimità, appena edito da Bruno Mondadori, approfondisce le sue idee sul design dello spazio e mette in luce quanto queste si applichino all'arte contemporanea, sempre più digitale e smaterializzata.
 

La pubblicità sui social network? «Non è legata all'audience, ma ai contenuti» - mymarketing.it: il tuo punto di vista sul marketing - Benvenuti nel blog!

"Il nostro focus – allarga il discorso Barbarani – sono i contenuti e i contenuti sono al centro dell'evoluzione del nostro sito quale aggregatore globale di persone. Venderemo i contenuti? No, ci bastano le revenue generate dagli attuali servizi a pagamento, e cioè banner, campagne istituzionali ed eventi sponsorizzati on e off line. Tengo quindi a precisare che il modello di business di MySpace non è solo basato su banner e click-through e il rapporto fra contenuti ed utenti è un elemento decisivo per generare ricavi con le aziende". I numeri della società non sono infatti certo da disprezzare, a cominciare proprio da quelli di fatturato: MySpace ha chiuso il 2008 con circa 900 milioni di dollari di ricavi, tre volte tanto le entrate di Facebook.
 

E’ possibile fare marketing online attraverso i Social Network? |

Geniale, ad esempio, l’utilizzo che ne ha fatto la NASA in occasione del lancio della sonda spaziale Phoenix (e che sta facendo tuttora attraverso Mike Massimino, in missione sullo shuttle… ). Particolarmente creativa è stata l’idea di far “parlare” la sonda in prima persona, umanizzandola e facendole raccontare ciò che stava facendo e provando. Perché? Perché migliaia di utenti si sono mantenuti aggiornati col flusso di messaggi, hanno espresso apprezzamento e contribuito a creare un’opinione generale favorevole nei confronti dell’esplorazione dello spazio che rappresenta un elevato costo pubblico.
 

Pubblicità all'asta, esperimento di marketing online - LASTAMPA.it

Il sito Fight For Your Ad consiste in un'asta tradizionale (pubblicata sul famoso portale eBay) che ha lo scopo di stimare il prezzo più corretto per lo spazio pubblicitario offerto sul sito. Win Your Ad si basa sul nuovo sistema di aste al ribasso (dove il vincitore è colui che offre la puntata minima e unica) per rendere la vendita dello spazio pubblicitario più democratica e alla portata di tutti.
 

I lavori a prova di crisi: solo in ambito tecnologico? | Marketing Non Convenzionale - Ninja Marketing

lavori presi in considerazione sono: lo sviluppatore di videogiochi indipendenti, l’ingegnere aerospaziale, l’esperto di tecnologie 3D, l’architetto eco-compatibile, e l’investigatore digitale. Sicuramente queste professioni garantiranno ottimi guadagni nel prossimo futuro, legate alle nuove tendenze che nei prossimi anni dovrebbero sempre più prendere piede.
 

Quando basta un piccolo gesto per salvare il pianeta… | Marketing Non Convenzionale - Ninja Marketing

Già in passato abbiamo parlato di come il social guerrilla offra gli spunti molto innovativi suscitando emozioni forti utilizzando messaggi semplici ed immediati… e come non considerare questa nuova campagna del WWF, se non così, semplice e immediata. Due palloncini uno dentro l’altro: scoppiando il primo, piccolissima e facile azione, si scopre il nostro pianeta finalmente libero dallo strato di inquinamento…
 

La chiave del rispetto, Disruption

Ogni volta che inserisci la chiave per far partire l'auto, distruggi un albero. You are driving our forests to destruction. Show your support for Car Free Day 2009 at http://climatehero.greenpeace.org.cn
 

iSpot : Il ritorno del pesce cantante

Nella nuova versione si chiama “Frankie the fish” ed è diventato una star grazie all’ultimo spot della McDonald’s in cui canta “Gimmi back that Filet-O-Fish” (ridammi quel filetto di pesce). Stravisto su Youtube e diventato una suoneria per cellulari
 

Stefano Gorgoni » Mi dispiace deludervi, ma i “banner al kg” servono

utti dicono che il keyword advertising è il canale con il CPA più basso di tutti, ma nessuno dice che in media, per i grandi marchi, il 70% delle conversioni avviene per ricerche di Brand. E la brand awareness, per quanto ne dica lo stesso Google (con il quale comunque concordo :-)), non viene di certo costruita, principalmente, sui Motori di ricerca.
 

Dal 24 maggio on air la nuova campagna Lycia su Pubblicità Italia

La produzione della campagna tv è di Akita film, la regia di Roberto Badò. Il primo soggetto Lycia Antiodorante (30” e 15”) sarà on air a partire dal 24 maggio sulle reti Rai e Mediaset, La7 e SKY. A luglio, insieme a Lycia Antiodorante, andrà in onda un secondo soggetto per il rilancio di Lycia Detergente Intimo (30” e 15”).
 

[mini]marketing: "Cosa sarà mai?" [il blog del marketing minimale]

Tra qualche giorno le principali città italiane si coloreranno di rosa! Dal 3 al 6 giugno, infatti, curiosi e divertenti appendini rosa verranno appesi a biciclette, a motorini, alle fermate di mezzi pubblici e ovunque sarà possibile!
 

Social Media: strumenti per il marketing? - Stalkk.ed

L’83% della popolazione online, di età compresa tra i 13 ed i 54 anni, usa i social media, dice un report di Knowledge Networks, ed il 47% della stessa popolazione partecipa ad essi settimanalmente. Ma meno del 5% di tali utenti utilizza questi nuovi media per trovare al loro interno consigli, raccomandazioni od informazioni concernenti marchi o prodotti che possano influenzare le loro decisioni di acquisto, e soltanto il 16% dei medesimi dichiara di essere probabilmente disposto ad acquistare beni e/o servizi da quelle aziende che fanno pubblicità nei social media. Il report, denominato "How People Use Social Media" e frutto di un sondaggio che ha coinvolto più di 500 persone, definisce "social media use" l’aver visitato uno qualsiasi di 27 siti sociali come Facebook, MySpace, Twitter, LinkedIn, Digg, Reddit, Ning, Flickr, Bebo, ecc., oppure l’aver usato funzionalità sociali su altri siti.
 

Youmark - Ikon Advertising vince la consultazione LAV

La LAV si è affidata a Ikon Advertising per comunicare il suo sito di shopping online. L’agenzia ha vinto infatti la consultazione per la campagna di comunicazione relativa allo spazio acquisti virtuale all’interno del sito della LAV.
 

Youmark - Lycia compie 30 anni e si rinnova in due film

Lycia compie 30 anni e si presenta in tv con un’immagine rinnovata e una comunicazione più coinvolgente. E’ questo il punto di partenza da cui prendono vita gli spot della nuova campagna Lycia 2009 realizzata da un gruppo di creativi free lance, che inaugura anche il pay-off della marca 'Lycia. Parola di donna.' I film ritraggono donne diverse per età e per carattere, colte ciascuna in un momento del proprio privato mentre si dedicano alla cura della propria persona.


Share on Facebook | View post reactions | AddThis Social Bookmark Button

redazione di comunitàzione - pubblicato il 22/05/2009 - permalink
Blob(Web)log bloblog aggiornamenti professionali


Discussioni 0
Aggiungi un commento
L'agenda del creAttivo
I nostri autori sono:

Abbiamo parlato di:

Top five
RSS

Add to Technorati Favorites

 
 
 
Le nostre rubriche