...

Alla ricerca di professionisti per i lavoretti di casa? Le logiche del web

Durante la pandemia stiamo rivivendo le nostre abitazioni, dove il concetto di ‘casa’ assume molte più connotazioni: oltre al luogo in cui vivere, è la dimensione in cui ci troviamo a organizzare meeting di lavoro, ad ascoltare lezioni, a creare nuove aree gioco per i più piccoli… Ecco che la casa diventa il nostro luogo di socialità primario, e prendersene cura una nuova priorità
Molte famiglie stanno approfittando di questo periodo anomalo per riprogettare i propri spazi o, avendo molto più tempo a disposizione in casa, a sistemare quello che magari da tempo aspettava di essere aggiustato. Ma come cercare i giusti professionisti? 

Spesso su Facebook, nei gruppi localizzati per città o quartiere, le persone condividono le proprie esperienze o sono alla ricerca di professionisti che possano dedicarsi ai lavori in casa e il web prolifera di canali attraverso cui trovare un nuovo idraulico, falegname, piastrellista, …  La logica del passaparola è stata utilizzata anche da Instapro, dove gli utenti possono lasciare recensioni veritiere rispetto alla propria esperienza. Giusto per dare dei numeri di come sia diventato popolare questo canale, ad oggi solo in Italia, le richieste di preventivo superano le 280.000, con quasi 5000 ditte presenti. È una azienda con sede in Olanda e ramificata con un network internazionale: si presenta nei vari mercati con diversi nomi; quello che colpisce della loro mission sono i valori rivolti all’inclusione e alla trasparenza, dove i feedback sono centrali. La ricerca è immediata, localizzata per CAP in modo da identificare più facilmente quale sia il professionista ‘in zona’; le professionalità raggruppate per tipologia in modo da agevolare la ricerca per la specifica attività. 

Certo, in tempi di zone rosse saremo tutti più accorti nello scegliere chi siano le persone da far entrare in casa per svolgere lavori di ristrutturazione / mantenimento; la garanzia di lavoratori con partita IVA e che rispettano le regole minime di sicurezza anticovid fa parte di un approccio che diventa non solo preferibile ma necessario. 

Noi l’abbiamo sperimentato con una recente ristrutturazione in cui avere un servizio chiavi in mano ci ha permesso di avvalerci di ottimi professionisti a cui delegare sia la parte progettuale che operativa, senza dover assistere di persona i lavori in corso. E la ricerca via web ha determinato il punto centrale del nostro modo di operare: vuoi perché mastichiamo digitale, vuoi perché in questo periodo la maggior parte delle nostre esperienze si appoggiano a internet, vuoi perché quando il passaparola tra amici non è sufficiente diventa importante allargare il cerchio a nuovi contatti. Instapro ci è sembrato un ottimo canale: in pochi click abbiamo trovato le ditte che avrebbero poi svolto i lavori, creando in autonomia un team di professionisti di qualità e di livello. 

La regola della trasparenza e il feedback immediato aumentano l’attenzione da parte dei professionisti, un po’ come l’albergatore che sta sempre all’erta e innalza il livello della propria qualità per garantire un servizio che non diventi oggetto di critica pubblica. Questa logica è un circuito virtuoso che, da un lato permette a tutti di esprimersi in modo estremamente democratico, dall’altro aumenta il livello delle performance da parte del professionista. 

La ‘certificazione’ pubblica diventa il tramite con cui scegliere di avvalersi di un professionista o di un altro e, se non bastasse, c’è anche la prova fotografica con tanto di portfolio dei lavori. 
La ricerca dell’idraulico in emergenza non sarà più un problema e potremo continuare a viverci le nostre case come luogo sicuro e al sicuro!  
Grazie al web e ai feedback delle persone, grazie alla trasparenza di chi lavora seriamente e lo fa mettendoci la faccia.

La nostra community

    Luca Oliverio
    Francesca Sanguineti
    Claudio Capovilla
    Gianluigi Zarantonello
    Luigi De Luca
    Alessandro Mirri
    Stefania Minciullo
    Angelo Schillaci
    Salvatore Pipero
    adolfo tasinato
    Paolo Arfelli
    IQUII srl
    Jerome Sicard
    Emanuele Tolomei
    Roberto Marsicano
    Fabio Fiori
    Alessandro Prunesti
    alessia de leonardis
    pasquale romano
    Eidos Communication
    Michele Schisa
    Roberta Fabiani
    Michele Rinaldi
    Simona Ibba
    Riccarda Patelli Linari
    Nona Stanciu
    Fabrizio Senici
    daniele vinci
    Alessandra Campanile
    Elena Ianeselli
    Luciano Saltarelli
    Anna Torcoletti
    Sara Caminati
    Nicola Ferrari
    Maresa Baur
    Alt Design Web Agency

I nostri autori

Job Board

Cernuto Pizzigoni & Partners
cerca Art director Digital
inserita il 20/01/2015 19:09:22
Posytron Engineering s.r.l.
cerca Programmatore Java/WEB
inserita il 12/11/2010 15:45:28
Puoi farlo seguendo queste semplici istruzioni

Latest Posts